Torniamo ad occuparci di Samsung Galaxy S24 FE, atteso nuovo modello della gamma Fan Edition che il colosso coreano dovrebbe presto lanciare sul mercato.

Nelle scorse ore, infatti, in Rete si sono diffuse nuove indiscrezioni relative a quello che dovrebbe essere il comparto fotografico principale del device (il condizionale è d’obbligo, non essendovi garanzie di attendibilità).

Come potrebbe essere la fotocamera di Samsung Galaxy S24 FE

Ricordiamo che, stando a quanto è emerso sino a questo momento, Samsung Galaxy S24 FE dovrebbe essere animato da un processore Samsung Exynos 2400 o Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 (probabilmente a seconda del mercato di destinazione) e dovrebbe poter contare su 8 GB di RAM, 256 GB o 512 GB di memoria di archiviazione e su una dotazione tecnica che per il resto è simile o leggermente inferiore rispetto a quella di Samsung Galaxy S24.

Il nuovo smartphone del colosso coreano dovrebbe avere la medesima fotocamera principale di Samsung Galaxy S24, Galaxy S23 e Galaxy S23 FE, con un sensore ISOCELL GN3 da 50 megapixel (dimensioni 1/1,57″ e pixel da 1μm) e ciò non dovrebbe stupire più di tanto se si considera quanto il produttore ami “riciclare” le componenti dei suoi device.

Samsung Galaxy S24 FE, il cui nome in codice è R12 mentre il numero di modello è SM-S721, dovrebbe essere lanciato non prima della parte finale dell’autunno mentre sul mercato potrebbe fare il suo esordio tra la fine del 2024 e l’inizio del 2025 (la disponibilità potrebbe magari dipendere dalle aree).

Sarà interessante scoprire in quale fascia di prezzo si andrà a posizionare il nuovo modello della serie Fan Edition, trattandosi di uno degli aspetti più importanti per valutare un suo eventuale successo. Nel corso dei prossimi mesi ne sapremo certamente di più.