Dal Pakistan arriva la notizia del lancio a livello internazionale da parte di Redmi di un nuovo smartphone Android: stiamo parlando di Redmi A3x.

Si tratta di un modello economico, molto simile a Redmi A3, rispetto al quale può contare su un processore Unisoc T603 (invece della CPU MediaTek Helio G36).

Le principali caratteristiche e il design di Redmi A3x

Dotato di un ampio display IPS LCD da 6,71 pollici con risoluzione HD+, refresh rate a 90 Hz, tecnologia DC Dimming per ridurre l’affaticamento degli occhi e notch a goccia per la fotocamera frontale, il nuovo smartphone di Redmi è animato da un processore Unisoc T603.

Passando al comparto memorie, gli utenti potranno fare affidamento su 3 GB di RAM e su 64 GB di memoria di archiviazione, con la possibilità di estenderla fino ad 1 TB grazie al supporto MicroSD.

Per quanto riguarda il comparto imaging, Redmi A3x presenta frontalmente una fotocamera da 5 megapixel per i selfie e le videochiamate mentre sulla parte posteriore il produttore ha deciso di puntare su una doppia fotocamera con un sensore primario da 8 megapixel e supporto a funzionalità IA, il tutto in un modulo di forma circolare al centro della scocca.

Tra le altre caratteristiche dello smartphone troviamo un ingresso jack audio da 3,5 mm, un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali montato lateralmente, la protezione garantita da un vetro Corning Gorilla Glass 3 sia frontalmente che posteriormente e una batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 15 W.

Dal punto di vista software, infine, il nuovo smartphone del produttore asiatico arriva sul mercato con a bordo Android 14.

In Pakistan Redmi A3x è stato lanciato in tre colorazioni ad un prezzo pari, al cambio, a circa 65 euro. Lo smartphone dovrebbe a breve arrivare anche nei mercati europei e sarà interessante scoprire se il suo prezzo riuscirà a mantenersi entro la soglia dei 100 euro.