Annunciato in occasione del Google I/O 2022, l’aggiornamento che ottimizzerà l’interfaccia utente di Gmail per la fruizione attraverso i tablet Android sembra finalmente in dirittura d’arrivo.

Questa novità si andrà ad aggiungere alle altre già implementate negli ultimi mesi all’interno dell’app che, dopo avere ricevuto l’interfaccia unificata, ha già guadagnato un design ottimizzato per i dispositivi pieghevoli.

Gmail: l’ottimizzazione per tablet è in dirittura d’arrivo

L’app di Gmail, il client di posta elettronica del colosso di Mountain View, nonché app predefinita per la posta elettronica sulla maggior parte dei dispositivi Android, sta per guadagnare un’ulteriore ottimizzazione (come molte altre app di case Google) che la migliorerà sensibilmente sui tablet e, più in generale, sui dispositivi con schermo dalle grandi dimensioni.

A suggerire i lavori in corso per l’introduzione di questa novità è il solito Nail Sadykov che, attraverso il proprio canale Telegram chiamato Google News | En, ha condiviso i dettagli su come si presenterà l’interfaccia aggiornata e ottimizzata (anche se, per dovere di cronaca, era già noto che le ottimizzazioni per tablet sarebbero andate in questa direzione).

Nello specifico, l’app sta per ricevere la nuova barra di navigazione laterale (a sinistra) senza etichette sotto ai simboli delle schede, che sono le stesse di quelle presenti nella controparte per smartphone, con l’aggiunta del tasto per comporre una nuova mail, flottante sugli smartphone.

A differenza di quanto avviene sugli smartphone, la scheda corrente non viene evidenziata da una pillola ma da un cerchio (la stessa cosa dovrebbe presto arrivare nell’interfaccia dell’app Google Telefono per i tablet).

Gmail ottimizzazione tablet Android

Quando arriverà l’interfaccia ottimizzata?

Nonostante se ne parli da tanto, e questa immagine mostra che i lavori sono in dirittura d’arrivo, non è ancora chiaro quando Google andrà ad implementare questa novità all’interno dell’app Gmail (tramite aggiornamento o lato server) per tutti gli utenti.

Per non rischiare di perdervi le ultime novità dell’app, potete verificare di avere installato l’ultima versione disponibile (o procedere con il download) attravarso il Google Play Store; la pagina dell’app è raggiungibile tramite il badge sottostante.

Potrebbero interessarti anche: Ecco Google Pixel Tablet, il tablet che si crede uno smart display e Tutto ciò che abbiamo visto sul palco (e dietro le quinte) del Google I/O 2023