Samsung ha appena presentato una nuova applicazione, si chiama Galaxy Enhance-X, si tratta di un’app di modifica delle immagini basata sull’intelligenza artificiale ed è attualmente disponibile per il download dal Galaxy Store; allo stato attuale la nuova app è compatibile esclusivamente con gli smartphone della serie Galaxy S23, ma l’azienda ha già comunicato che a breve verrà rilasciata anche per la precedente generazione Galaxy S22 e in seguito su altri dispositivi.

Galaxy Enhance-X offre un modo semplice per correggere le imperfezioni nelle immagini, permette infatti di regolare la luminosità, la nitidezza, l’HDR e i colori o regolare le caratteristiche del viso in qualsiasi immagine con un solo tocco.

Samsung lancia Galaxy Enhance-X, nuova app per la modifica delle immagini basata sull’intelligenza artificiale

I possessori di uno smartphone della serie Galaxy S23, recandosi sullo store di applicazioni proprietario dell’azienda, troveranno Galaxy Enhance-X che si presenta con la versione 1.0.55 ed un peso di circa 85 MB.

Galaxy Enhance-X offre caratteristiche simili alla funzione Photo Remastering che è già presente nell’app Galleria, ma migliorate grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale: l’applicazione si occupa di analizzare e correggere i problemi relativi a sfocatura, rumore e perdita di dettagli, ma sono anche presenti funzioni separate come Schiarisci, Viso, Correggi sfocatura, Correggi distorsione lente, Correggi moiré, HDR, Ritratto, Rimuovi riflesso, Rimuovi ombre e Contrasta.

A titolo di esempio, la nuova applicazione dell’azienda coreana integra la sezione Viso, grazie alla quale è possibile effettuare ulteriori regolazioni come la levigatezza della pelle, la tonalità del colore, la mascella e la dimensione degli occhi; la sezione Ritratto invece offre vari livelli e stili per l’effetto di sfocatura dello sfondo.

Insomma Samsung sta sicuramente puntando molto sulle qualità fotografiche dei propri dispositivi anche con l’aiuto dell’intelligenza artificiale, la nuova app Galaxy Enhance-X sarà come già detto, resa disponibile in futuro anche per altri dispositivi dell’azienda, non si conoscono le tempistiche precise ma, considerando quanto recentemente fatto con la funzione Image Clipper sugli smartphone della serie FE, possiamo fidarci delle parole dell’azienda.

Potrebbe interessarti anche: Expert Raw si aggiorna sui Samsung Galaxy S23