Lenovo Watch X è uno smartwatch ibrido davvero interessante: ecco la nostra prova

Lenovo Watch X è uno smartwatch ibrido davvero interessante: ecco la nostra prova
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/Lenovo-Watch-X-1-tta-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/Lenovo-Watch-X-1-tta-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/Lenovo-Watch-X-1-tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/Lenovo-Watch-X-1-tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/Lenovo-Watch-X-1-tta.jpg"}, "title": "Lenovo Watch X \u00e8 uno smartwatch ibrido davvero interessante: ecco la nostra prova" }

Sono passati alcuni mesi dalla presentazione di Lenovo Watch X, interessante smartwatch ibrido del produttore cinese, e abbiamo avuto modo di provarlo per qualche settimana. Vi raccontiamo tuto nella nostra recensione, scoprendo i pro e i contro.

Dopo Lenovo Watch 9, la cui prova arriverà a breve, Lenovo ha deciso di osare qualcosa di più con Watch X, uno smartwatch che ci ha convinto in questo periodo di prova. Il design del quadrante non è dei più belli, anche se è questione di gusti. Sono presenti solo 4 numeri relativi all’ora (2, 4, 8 e 10) e l’indicazione dei minuti 5, 25, 35 e 55.

La lettura dell’ora non è dunque delle più immediate, ma il pezzo forte non è sicuramente questo. A differenza della maggior parte dei suoi simili, che non offre alcuna visualizzazione alternativa, Lenovo Watch X dispone di un piccolo display OLED nel quale vengono visualizzate numerose informazioni, comprese le notifiche da alcune applicazioni. Peccato che sotto la luce diretta del sole lo schermo sia illeggibile e sia necessario schermarlo per leggere le informazioni riportate

Andiamo però con ordine, partendo dal design e da una analisi della qualità costruttiva. Lo smartwatch è realizzato interamente in metallo, non ci sono componenti in plastica e la sensazione di solidità è davvero elevata. Il fondo è in acciaio e ospita il misuratore di battito cardiaco, leggermente sporgente ma non troppo.

Una bella sorpresa è rappresentata dal vetro zaffiro, resistente a graffi, cadute e usura. In questo modo non troverete graffi e anche qualche caduta non comporterà alcun danno. Ho fatto involontariamente cadere lo smartwatch da circa 1 metro di altezza su un pavimento duro e pur essendo caduto con il vetro verso il basso non ho trovato alcun segno.

Il cinturino in maglia milanese è davvero elegante, pur senza risultare particolarmente impegnativo, risultando quindi valido per qualsiasi situazione di utilizzo. La chiusura magnetica è decisamente solida e lo smartwatch rimane sempre fisso al polso in qualsiasi situazione e il cinturino può essere facilmente sostituito con uno standard da 20 millimetri, grazie anche agli sganci rapidi.

Per quanto riguarda la parte legata alle notifiche, oltre a quelle relative alle telefonate in entrata e agli SMS, Lenovo Watch X offre un promemoria periodico che ricorda di muoversi a intervalli prefissati di tempo e la possibilità di ricevere le notifiche da alcune applicazioni. La lista in questo caso è orientata a un pubblico orientale, con sole quattro applicazioni utili per gli utenti occidentali, vale a dire Facebook, Twitter, Skype e WhatsApp.

Non è possibile aggiungere altre applicazioni ma in Rete sono presenti alcune versioni modificate della companion app che lo permettono. La parte dedicata alle notifiche non è comunque molto curata, visto che non c’è modo di rivedere le notifiche ricevute una volta che sono scomparse dal piccolo schermo.

Ben fatta invece la parte dedicata alla registrazione delle attività, con lo schermo che mostra i passi percorsi, la cadenza, la distanza percorsa e la media al chilometro, dati decisamente utili per chi pratica attività sportive. Da sottolineare che vengono rilevate solo corsa e camminata, non altre tipologie di attività, ma è comunque sufficiente per la tipologia di prodotto.

Una nota di merito all’autonomia, decisamente elevata rispetto ad altri prodotti simili. Con una singola carica, che si completa nel giro di un paio d’ore attraverso il cavetto USB magnetico in dotazione, è possibile garantirsi circa 40-45 giorni di autonomia.

Nel complesso dunque Lenovo Watch X ci ha colpito positivamente, grazie a un look molto gradevole e al prezzo accessibile. La presenza dello schermo OLED è sicuramente una comoda aggiunta che gli conferisce quel tocco di modernità in più, anche se ci si sarebbe potuti aspettare qualcosa di più per quanto riguarda la parte legata alle notifiche. Potete acquistarlo a circa 45 euro su GearBest che ringraziamo per averci fornito il sample.

Condividimi!