Dopo i render mostrati ieri da XDA, relativi alla possibile disposizione della fotocamera posteriore di Huawei Mate 20 Pro, oggi è Weibo a portarci quella che potrebbe essere la prima immagine reale della parte posteriore del nuovo smartphone.

Piuttosto della disposizione “a semaforo” di Huawei P20 Pro, la triplice fotocamera di Huawei Mate 20 Pro potrebbe essere organizzata “a quadrato”, con un sensore e il flash LED nella riga superiore e due fotocamere in quella inferiore. L’immagine inoltre svela che sarĂ  utilizzato anche un lettore posteriore di impronte digitali, ben visibile al di sotto della fotocamera.

Anche se la presenza di un lettore posteriore non esclude a priori l’assenza di un lettore integrato nel display (Huawei ha adottato questa soluzione con Mate RS Porsche Design). Niente da fare invece per un’immagine della parte frontale del dispositivo, che potrebbe mostrarci il piccolo notch “a goccia” che dovrebbe contenere esclusivamente la fotocamera frontale.

Non ci sono invece novitĂ  per quanto riguarda i componenti interni, a partire dallo schermo che dovrebbe avere una diagonale di ben 6,9 pollici, mentre dovrebbe fare il suo debutto proprio con Huawei Mate 20 Pro il nuovo SoC HiSilicon Kirin 980 che sarĂ  presentato la prossima settimana all’IFA 2018 di Berlino.

Vai a: Ecco la possibile data e luogo di presentazione di Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro