Questo sito contribuisce alla audience di

Huawei Video arriva in Italia: ecco lo streaming di film, serie TV e altri contenuti secondo Huawei

Huawei si lancia nel settore dello streaming video con il suo servizio Huawei Video, annunciato questa sera durante un piccolo evento privato tenuto a Milano, disponibile per i prodotti Huawei e Honor.

Niente di rivoluzionario, intendiamoci, ma un servizio di streaming video fatto in casa pensato per tutti gli utenti che acquistano uno smartphone o un tablet a marchio Honor o Huawei, nei quali sarà d’ora in poi preinstallata la relativa applicazione.

Huawei Video permette quindi la visione di film e altri contenuti multimediali, in qualità 1080p, pagando un abbonamento mensile dal costo di 4,99 euro. Non temete però perché Huawei dà la possibilità di provare Huawei Video gratuitamente per tre mesi, trascorsi i quali è possibile decidere se rinnovare oppure disdirre l’abbonamento, a tutti coloro che si registreranno da oggi 3 ottobre al 3 novembre 2018.

Alcuni contenuti sono gratuiti (trailer, episodi di serie TV, ecc.), ma per accedere all’intera biblioteca di film, serie TV, cotrometraggi, sport, documentari e di altri contenuti, nonché ad altri vantaggi come sconti, coupon per ottenere contenuti gratis e altri ancora, è necessario sottoscrivere l’abbonamento mensile.

C’è anche la possibilità, per chi non volesse pagare l’abbonamento mensile, di noleggiare i contenuti di interesse per 48 ore ogni volta che si vuole. L’applicazione Huawei Video, inoltre, permette una profonda personalizzazione con la creazione di playlist, impostare il parental control e di scaricare i contenuti per una visione offline.

Huawei Video può anche contare sull’intelligenza artificiale così da consentire di godere di un’esperienza visiva perfetta per la risoluzione del display del proprio dispositivo e di un suono e di un’immagine di qualità, il tutto senza interruzioni e pubblicità.

Per utilizzare Huawei Video è necessario possedere un dispositivo, smartphone o tablet, a marchio Huawei o Honor dotato almeno della EMUI 5.0 e di un account Huawei ID. Chi di voi aspettava questo servizio da Huawei?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • belmatalet ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    Ancora niente su m5 pro da 10.8

Top