Huawei conferma: HONOR 20 e HONOR 20 Pro riceveranno gli aggiornamenti di sicurezza

Huawei conferma: HONOR 20 e HONOR 20 Pro riceveranno gli aggiornamenti di sicurezza
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-agg-sic-460x307.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-agg-sic-635x424.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-agg-sic.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-agg-sic.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-agg-sic.png"}, "title": "Huawei conferma: HONOR 20 e HONOR 20 Pro riceveranno gli aggiornamenti di sicurezza" }

La messa al bando di Huawei e HONOR, che salvo speciali deroghe non potranno più acquistare tecnologia da compagnie statunitensi, si sta trasformando in una situazione decisamente complicata per la compagnia cinese, che ieri sera si è vista revocare la licenza Android da Google con i relativi accessi ai tanti servizi.

Tutto questo accade alla vigilia della presentazione di HONOR 20 e HONOR 20 Pro, i nuovi flagship del brand dedicato ai più giovani, e in molti si sono chiesti quale sarebbe stata la situazione legata ad aggiornamenti e accessi ai servizi Google.

Oggi Huawei ha confermato che gli smartphone in possesso degli utenti e quelli attualmente in vendita continueranno a ricevere aggiornamenti di sicurezza e assistenza post-vendita e la compagnia cinese ha confermato a TechRadar che anche HONOR 20 e HONOR 20 Pro riceveranno gli aggiornamenti di sicurezza.

Non è ancora chiaro invece quello che succederà per le prossime versioni di Android ma è possibile che anche questo punto verrà toccato nella presentazione di domani, particolarmente attesa dall’intero settore visto il momento particolarmente delicato.

Per avere un quadro completo della situazione vi invitiamo a leggere e vedere il nostro approfondimento.

Vai a: Cosa sta succedendo fra Huawei e Google e cosa cambierà per noi

Condividimi!