Questo sito contribuisce alla audience di

Songza chiude i battenti e viene integrata in Google Play Music

Dopo averlo acquistato nel luglio del 2014 per una cifra mai comunicata ufficialmente, Google si appresta a chiudere definitivamente il servizio Songza. Gli utilizzatori del servizio stanno infatti ricevendo un avviso relativo al trasferimento di tutti i servizi in Google Play Music a partire dal 31 Gennaio 2016.

Nel tempo trascorso dall’acquisizione di Songza sono state molte le caratteristiche trasferite in Google Play Music quindi per Big G era sostanzialmente inutile mantenere in vita un doppione. Gli utenti di Songza potranno trasferire i propri dati nel servizio di Google, mantenendo le proprie playlist e la musica preferita.

Songza è diventato famoso per l’accuratezza delle sue playlist generate sulla base delle preferenze musicali degli utenti e sulla previsione dello stato d’animo e delle attività da svolgere in ogni momento della giornata. Questo servizio si chiama Concierge ed è stato integrato da Google all’interno di Google Play Music.

La mail che avvisa gli utenti Songza del passaggio a Google Play Music è stata scritta dai quattro fondatori del servizio che lavorano tuttora per Google e hanno contribuito al trasferimento di molte funzionalità all’interno dell’applicazione musicale di Big G.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mauro

    Il servizio chiamato Concierge e integrato in Google Play Music, se non sbaglio è attualmente solo per gli USA. Con la chiusura di Songza arriverà anche in Italia?

Top