Nudges, i suggerimenti intelligenti di Gmail, sono disponibili su Android

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato di una nuova funzionalità a cui Google ha lavorato, chiamata Nudges, e che permette di disporre di suggerimenti intelligenti da parte del noto servizio di BigG su email a cui dobbiamo rispondere o per cui dobbiamo sollecitare una risposta. Ora la funzionalità è disponibile dall’applicazione di Gmail per Android, sfruttabile quindi da tutti coloro che la utilizzano.

Per noi utenti italiani la funzionalità ha preso il nome di “Solleciti“, e potete trovarla nella impostazioni dell’applicazione Gmail; all’interno di questa sezione sono disponibili due opzioni, abilitate di default:

  • Suggerisci email a cui rispondere: se abilitata, permette di visualizzare nella parte alta della cartella Posta in arrivo le email a cui potremmo aver dimenticato di rispondere;
  • Suggerisci email per il follow-up: se abilitata, permette di visualizzare nella parte alta della cartella Posta in arrivo le email a cui potremmo dover dar seguito, ad esempio sollecitando una risposta.

La funzionalità sembra sbloccata lato server sia per Gmail 8.4.22 che per la precedente versione 8.4.8, e sebbene le due opzioni siano attivate nel dispositivo di chi sta scrivendo questo articolo, nella cartella Posta in arrivo non viene visualizzato alcun suggerimento; non sappiamo quindi se la funzionalità sia apparsa ma non ancora funzionante, o se l’intelligenza dietro a questi suggerimenti abbia valutato che non ci siano email a cui rispondere o da sollecitare.

Fateci sapere con un commento qui sotto se a voi Gmail ha iniziato a suggerire qualcosa, oppure se ancora queste opzioni latitano dal vostro dispositivo.

Android app sul Google Play

Fonte: Androidpolice

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top