Il design della nuova versione di Chromecast punta su semplicità e cura per i dettagli

Il design della nuova versione di Chromecast punta su semplicità e cura per i dettagli
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google-chromecast-460x307.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google-chromecast-635x424.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google-chromecast.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google-chromecast.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google-chromecast.png"}, "title": "Il design della nuova versione di Chromecast punta su semplicit\u00e0 e cura per i dettagli" }

Con un post sul blog ufficiale, Google racconta attraverso un’intervista a due delle designer che hanno collaborato alla realizzazione della nuova versione di Chromecast cosa si nasconde dietro all’aspetto di questo device.

Diana Chang e Katie Morgenroth sono designer industriali che hanno il compito di progettare hardware che si adatti naturalmente alle case degli utenti.

A loro dire, la nuova versione di Chromecast può contare su un design che punta sulla semplicità (“sembra un po’ un macaron”) e su una cura maniacale anche per i più piccoli dettagli.

Secondo le due designer di Google la nuova versione di Chromecast vanta un aspetto che ben si integra con gli altri oggetti e dispositivi presenti nella maggior parte delle case e, soprattutto, è un oggetto accattivante sia se considerato singolarmente che se guardato insieme ad altri prodotti del colosso di Mountain View.

Potete trovare l’intervista completa alle designer Diana Chang e Katie Morgenroth seguendo questo link.

Fonte: Blog
Condividimi!