Questo sito contribuisce alla audience di

Google presenta una nuova versione di Chromecast, sempre 1080p

Come anticipato da alcune notizie nei giorni scorsi (e anche da qualche rivenditore), una nuova versione di Google Chromecast fa il suo debutto sul mercato. Il nome non cambia: il nuovo dispositivo è stato presentato durante l’evento Made by Google di stasera e può contare su qualche piccola miglioria rispetto ai modelli precedenti.

La funzione primaria non cambia ovviamente: Google Chromecast era ed è un dongle da collegare via HDMI al televisore (o al videoproiettore) per eseguire lo streaming di contenuti da smartphone, tablet o altri dispositivi, che siano programmi TV, video di YouTube, musica, film o giochi; il tutto grazie ad app come Google Play Musica, Google Play Film, Netflix, YouTube e non solo.

Il design della nuova versione di Google Chromecast è leggermente diverso nelle “rifiniture”: la forma resta praticamente identica allo scorso modello, così come le dimensioni, ma la finitura è ora opaca e nella parte centrale prende posto la “G” di Google, che sostituisce il simbolo di Chrome. Ma non è questo ciò che conta in un simile dispositivo.

Le principali novità del nuovo Google Chromecast sono il miglioramento delle prestazioni (+15%), che gli garantiscono un fluido streaming fino a 1080p e 60 fps, e alla connettività Wi-Fi, che vede finalmente il supporto ai 5 GHz.

Google Chromecast in versione 2018 è già disponibile all’acquisto sul Google Store nelle colorazioni Chalk e Charcoal al prezzo di 35 dollari. Sarà inizialmente commercializzato in Australia, Canada, Danimarca, Finlandia, Regno Unito, Giappone, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Singapore, Svezia e USA; altri Paesi si aggiungeranno nel 2019. Per altri annunci e novità dall’evento Made by Google potete seguire questo link.

Fonte: Blog

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top