Huawei conferma i motivi per cui si è tirata fuori dal progetto Google Pixel

Huawei conferma i motivi per cui si è tirata fuori dal progetto Google Pixel
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta2.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta2-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta2-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta2.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google_pixel_xl_tta2.jpg"}, "title": "Huawei conferma i motivi per cui si \u00e8 tirata fuori dal progetto Google Pixel" }

Huawei ha di fatto prodotto per Google l’ultimo Nexus top di gamma (Huawei Nexus 6P), di conseguenza era in “pole position” per far parte del progetto Google Pixel; alla fine invece, a produrre i nuovi smartphone per Big G è stata HTC, ma per quale motivo l’azienda cinese si è chiamata fuori? Al riguardo oggi è intervenuto Colin Giles, vice presidente di Huawei Consumer Business Group.

Avevamo già parlato delle possibili motivazioni a inizio ottobre e oggi abbiamo un’ulteriore conferma: semplicemente a Huawei non andava a genio che il suo marchio non comparisse in alcun modo, né sullo smartphone né sul nome dello stesso; la casa cinese non ha voluto agire senza alcun riconoscimento visibile dei suoi sforzi per la produzione dei dispositivi. Alla fine la “scelta” è ricaduta quindi su HTC, brand che infatti non compare in alcun modo su Google Pixel (recensione) e Pixel XL (recensione).

Questa divergenza non sembra aver comunque minato i buoni rapporti tra Huawei e Google: nel 2017 potrebbe infatti essere rilasciato un nuovo prodotto (un tablet con Andromeda?), presumibilmente con il marchio in bella vista, ma per il momento non ci sono molte informazioni.

Secondo voi Huawei ha perso una buona opportunità o ha fatto bene a non sottostare alle richieste di Big G? Diteci la vostra.

Fonte: Androidauthority