Google rilascia Daydream Keyboard nel Play Store

Google ha rilasciato ufficialmente Daydream Keyboard, la tastiera utile nel settore della realtà virtuale, nel Play Store.

Il colosso di Mountain View ha reso disponibile la sua nuova tastiera Daydream Keyboard che andrà a scrivere un capitolo importante nella storia della realtà virtuale. La tastiera verrà implementata in alcune applicazioni Daydream, motivo per cui l’installazione sul proprio device è richiesta per far sì che le stesse funzionino correttamente.

La tastiera, dal punto di vista del design, è praticamente uguale alla Tastiera Google presente nei nostri smartphone mentre dal punto di vista pratico essa funzionerà grazie ad un puntatore digitale che si posizionerà sulle lettere in base al movimento dell’utente.

Google informa che non è necessario possedere un Google Daydream per poterne usufruire ma potrà essere utilizzata anche grazie a dei semplici Google Cardboard.

Potete installare Google Daydream sul vostro smartphone (sempre se supportato) tramite il seguente badge:

Android app sul Google Play

Voi la proverete?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Andrea Negro

    Google inizia a comportarsi come Samsung, non è possibile che un Nexus 6 con Android 7.0 non sia compatibile

    • Grullo

      Provo ad indovinare? Sarà solo ARM64. E mi pare pure normale, ad un certo punto.

      • Andrea Negro

        È solo una tastiera, non vedo perché fare tutte le applicazioni VR compatibili ma non questa.

  • Ciccio77

    Con la realtà virtuali e questi visori si realizzerà quello profetizzato nel film jonny mnemonic.

  • Tristania

    Il mio dispositivo non è compatibile. Peccato, volevo usarla col Cardboard di Google.

Top