Questo sito contribuisce alla audience di

Google Pixel XL si dimostra non troppo semplice da riparare nel teardown di iFixit

Google Pixel XL ha subito il “consueto” teardown da parte di iFixit, che va ad assegnare un punteggio in base alla facilità di riparazione dei dispositivi; in questo caso il risultato è sufficiente, dato il punteggio di 6 su 10.

Il nuovo phablet di Google è stato smontato pezzo per pezzo, come potete vedere nella galleria fotografica, facendolo risultare non semplicissimo da riparare; resta comunque una procedura fattibile: tra i lati positivi la presenza di diversi componenti modulari, che possono essere facilmente sostituiti, e la facilità di rimozione della batteria, uno degli aspetti forse più importanti; tra i lati negativi troviamo invece la difficoltà nell’iniziale apertura del telefono, che a causa dei componenti sottili potrebbe portare a facili danneggiamenti; inoltre alcuni pezzi sono di difficile rimozione, particolare che rende la procedura più laboriosa del solito.

Visti i materiali (alluminio unibody), il vetro 2.5D, il desing “monoscocca” e altri aspetti, sinceramente non confidavamo in un voto troppo alto, ma la sufficienza viene comunque raggiunta (per fare un esempio Samsung Galaxy S7 edge ha ottenuto solo 3/10). Qui in basso potete trovare alcune immagini dettagliate della procedura di smontaggio.

Fonte: Ifixit

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • giuseppe giannoccaro

    Se la cava meglio lo xiaomi mi5 allora

  • cldbaldini

    Buon HTC non mente

  • Bio’

    Lo sapevo io.. e lo sapeevoo… stessa tecnica costruttiva di htc 10 e di htc a9. Display incollato sullo chassis. Per aprirlo devi friggere il display amoled.. O aria calda o salsicciotto bollente.. bello schifo.. chissà in assistenza quanti danni recheranno!

Top