Google annuncia Glass Enterprise Edition 2, più veloce e ancora più utile

Google annuncia Glass Enterprise Edition 2, più veloce e ancora più utile
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Glass-Enterprise-2-A-460x345.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Glass-Enterprise-2-A-635x476.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Glass-Enterprise-2-A.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Glass-Enterprise-2-A.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Glass-Enterprise-2-A.png"}, "title": "Google annuncia Glass Enterprise Edition 2, pi\u00f9 veloce e ancora pi\u00f9 utile" }

Google ha annunciato oggi la disponibilità di Glass Enterprise Edition 2, la nuova generazione del computer indossabile adottato da numerose aziende che si occupano di logistica, produzione e servizi sul campo. Grazie ai suggerimenti e alle tante indicazioni raccolte dagli utilizzatori dei dispositivi di prima generazione, è stato possibile apportare i miglioramenti necessari a rendere i Glass ancora più efficienti.

Dal punto di vista tecnico Glass Enterprise Edition 2 dispone di una piattaforma Qualcomm Snapdragon XR1, con CPU quad core, affiancata da 3 GB di RAM LPDDR4 e 32 GB di memoria interna di tipo eMMC. Sono state migliorate tutte le caratteristiche della generazione precedente, a partire dalla connettività, che può contare ora su WiFi 802.11 ac dual band e Bluetooth 5.0.

La fotocamera ha una risoluzione di 8 megapixel con angolo visivo di 80 gradi mentre il modulo display ha una risoluzione di 640 x 360 pixel, Il comparto audio dispone di uno speaker mono e del supporto ad audio USB e audio Bluetooth. Sono presenti 3 microfoni e un touchpad multi touch con supporto alle gesture, per controllare il dispositivo.

la batteria da 820 mAh può essere ricaricata in maniera rapida tramite il connettore USB Type-C, mentre per risparmiare energia soni presenti un sensore che rileva quando il dispositivo è indossato e quando l’occhio sta guardando lo schermo.

Oltre alla versione normale, con il solo telaio in metallo, è stata realizzata una versione dedicata agli stabilimenti produttivi, sviluppata in collaborazione con Smith Optics e rispondente ai requisiti di sicurezza richiesti in questi ambiti lavorativi.

Google ha inoltre reso più semplice lo sviluppo di applicazioni, grazie alla base Android Oreo, che permette l’utilizzo di servizi e API in maniera rapida ed efficace. Dopo essere stato a lungo sotto il controllo di Google X, il laboratorio sperimentale del colosso californiano, ora Glass Enterprise Edition 2 è gestito direttamente da Google.

Le aziende interessate  questa soluzione possono contattare direttamente il team di Google o la rete di vendita. Il prezzo di vendita è di 999 dollari.

Fonte: Blog
Condividimi!