Il servizio Google Translate, in Italia conosciuto come Google Traduttore, ha compiuto 10 anni. Per l’occasione, il noto colosso statunitense ha deciso di deliziarci con una serie di dati e statistiche a dir poco interessanti.

Stando a quanto dichiarato da Google, grazie al noto servizio disponibile su PC, Android ed iOS, ogni giorno vengono tradotte oltre 100 miliardi di parole. Con così tante traduzioni giornaliere, è evidente che Google Traduttore abbia una solida base di utenti. Infatti, da un paio di anni, sono oltre 500 milioni gli utenti che utilizzano il servizio di Google.

Non è una sorpresa, ma la maggior parte delle traduzioni riguardano frasi o parole tradotte dall’inglese ad altre lingue come spagnolo, russo, portoghese, arabo ed indonesiano. Il 92% delle traduzioni avvengono fuori dai confini degli Stati Uniti e, a capitanare la classifica delle nazioni più affezionate a Google Traduttore, c’è il Brasile.

Nonostante viviamo in un mondo pieno di problemi, le frasi e parole più tradotte sono “Ti amo” (“I love you”), “Come stai?” (“How are you?”) e “Grazie” (“Thank you”). Tuttavia, in alcuni periodi le ricerche di particolari idiomi sono schizzate alle stelle, alcuni esempi sono le parole “selfie” e, più recentemente, “purple rain”.

Nonostante i grandiosi obiettivi raggiunti, Google Traduttore rimane una “comunità aperta agli utenti”. Infatti sono più di 3 milioni e mezzo gli utenti che hanno collaborato per migliorare il servizio grazie a 90 milioni di contribuzioni.

Android app sul Google Play

Via