Xiaomi Mi Airdots o Soundcore Liberty Air? Ecco quali cuffiette true wireless comprare

Xiaomi Mi Airdots o Soundcore Liberty Air? Ecco quali cuffiette true wireless comprare
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/confronto_xiaomi_mi_airdots_soundcore_liberty_air_01.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/confronto_xiaomi_mi_airdots_soundcore_liberty_air_01-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/confronto_xiaomi_mi_airdots_soundcore_liberty_air_01-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/confronto_xiaomi_mi_airdots_soundcore_liberty_air_01.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/confronto_xiaomi_mi_airdots_soundcore_liberty_air_01.jpg"}, "title": "Xiaomi Mi Airdots o Soundcore Liberty Air? Ecco quali cuffiette true wireless comprare" }

Nuovo anno, nuove cuffie? Se anche per voi il 2019 è finalmente il momento giusto per acquistare delle cuffiette true wireless, ma non volete spendere troppo, questo è l’articolo che fa per voi. Abbiamo messo a confronto due delle proposte più promettenti di questo inizio anno, cercando di mettere in luce i pregi e i difetti di entrambe.

Ecco dunque a voi il nostro confronto Xiaomi Mi Airdots contro Soundcore Liberty Air. Quale conviene acquistare? Scopriamolo subito!

Confronto Xiaomi Mi Airdots vs Soundcore Liberty Air (video)

Design e materiali

A livello di materiali entrambe le cuffie risultano non particolarmente curate: interamente in plastica e molto leggere in mano, non riescono a conferire una sensazione pregiata. Tra le due le Xiaomi si distinguono per una maggiore compattezza e leggerezza, mentre le Soundcore per la presenza di 3 LED esterni alla custodia per indicare la batteria residua. Entrambi i modelli purtroppo però si ricaricano ancora tramite microUSB.

Diverse invece le scelte di design della cuffia in sé: da un lato le Airdots sono delle classiche pilloline che risiedono interamente dentro all’orecchio; dall’altro le Liberty Air invece si ispirano alle Apple Airpods e presentano un gambetto che fuoriesce dall’orecchio.

Esperienza d’uso

A livello di comodità ho preferito la proposta di Soundcore, meno ingombrante dentro l’orecchio e più salda in posizione una volta inserita nel padiglione auricolare. Se avete intenzione di fare un qualche tipo di sport decisamente la scelta migliore tra le due, vista anche la certificazione IPX5 assente invece sulle Xiaomi.

Migliori sulle Liberty Air anche i comandi tramite gesture, che risultano più affidabili e prevedono anche il passaggio alla traccia successiva/precedente interagendo direttamente dalla cuffia, possibilità non presente sulle Airdots.

A livello di autonomia i risultati sono simili, con quasi 5 ore di ascolto di musica su una singola carica delle cuffiette. La differenza è nella custodia: quella delle Soundcore riesce a garantire un totale di circa 19 ore d’uso, mentre quella delle Xiaomi non supera le 15 ore totali con una ricarica completa.

In quanto ad immediatezza d’uso entrambe le cuffie funzionano tramite il Bluetooth 5.0 e hanno un buon range di funzionamento e una grande velocità di collegamento quando estratte dalla custodia. Molti utenti hanno però lamentato problemi di connessione della cuffia sinistra delle Airdots, risolvibile comunque seguendo questa guida.

Peccato invece per la presenza di una voce in cinese in cuffia quando si interagisce con le Airdots, che le rende un po’ fastidiose ogni tanto per la mancata localizzazione per il nostro Paese.

Qualità sonora e in chiamata

In quanto a qualità sonora le Soundcore Liberty Air risultano più pulite e con una miglior distinzione di alti, medi e bassi, senza grosse predominanze e senza grosse mancanze.

Le Xiaomi Mi Airdots invece puntano molto sui bassi, con un suono molto carico e piacevole per l’ascolto di musica elettronica, per esempio. Anche per altri generi comunque sono più che accettabili, con una qualità decisamente superiore a (quasi) tutte le alternative nella sua fascia di prezzo.

Molto più marcata invece la differenza in chiamata, dove le cuffiette di Soundcore si comportano egregiamente grazie al loro sistema a due microfoni e all’audio riprodotto su entrambe le cuffiette, mentre le Xiaomi presentano qualche problema. In particolare il microfono montato su queste ultime lascia un po’ a desiderare, per cui dall’altra parte della cornetta si sentirà un audio un po’ gracchiante e metallico.

In conclusione

Per chiudere questo confronto tra Xiaomi Mi Airdots e Soundcore Liberty Air, la miglior alternativa tra le due proposte è senza particolari dubbio data dalle Liberty Air: più comode, più complete e con una sonorità migliore. Se però il vostro unico interesse è l’ascolto di musica con predominanza di bassi e per voi non è un problema rincorrere la miglior offerta possibile su siti come Aliexpress, allora le Airdots possono essere comunque una buona alternativa se acquistate a meno di 40 Euro.

Potete trovate le Xiaomi Mi Airdots (YE) ad un prezzo di circa 55 Euro su GearVita. (negozio verificato)

Potete trovate le Soundcore Liberty Air ad un prezzo di listino di 79,99 Euro su Amazon. (spesso in flash deal)

Vai a: recensione Xiaomi Mi Airdots (YE)

Vai a: recensione Soundcore Liberty Air

Condividimi!