Samsung Galaxy S7 Edge e Samsung Galaxy S6 Edge sono due smartphone molto simili quanto diversi. Uno è il successore dell’altro ma, a differenza dei modelli non Edge, quest’anno il nuovo modello risulta più grande di quello precedente. Parliamo di circa 9mm in più in altezza, 2 mm in più in larghezza e 0,7mm in più di spessore, differenze non particolarmente accentuate ma che allo stesso tempo migliorano per certi versi e peggiorano per altri l’ergonomia dello smartphone.

Le novità però non sono tutte qui: eccovi quindi il nostro confronto generazionale tra Samsung Galaxy S7 Edge e Samsung Galaxy S6 Edge.

Video Confronto

Fotocamera

Dal punto di vista fotografico i due smartphone Samsung sono dei punti di riferimento nei rispettivi anni di lancio. Sul retro sono stati installati sempre ottimi sensori, ma quello presente sul Galaxy S7 Edge introduce alcune novità di rilievo rispetto al modello precedente.

Samsung Galaxy S6 Edge ha un sensore fotografico ISOCELL da 16 megapixel in 16:9 con apertura focale 1.9. Samsung Galaxy S7 Edge invece ha un sensore fotografico Sony da 12 megapixel con pixel grandi 1.4 nanometri e con apertura focale da 1.7.

Un quantitativo minore di megapixel non significa per forza minor qualità fotografica – anzi! – e questo avviene perché le variabili in gioco sono moltissime. Un caposaldo della fotografia è che maggiore è la quantità di luce che un fotosito del sensore riesce a ricevere, migliore sarà l’elaborazione del segnale e quindi il risultato finale. È per questo che in un sensore, mantenendo inalterata la dimensione complessiva, viene ridotto il numero di pixel in favore di un aumento della loro dimensione (1.44 nanometri per l’appunto). In questo modo ogni singolo pixel riesce ad interpretare meglio la luce e il risultato finale è migliore, a discapito di una risoluzione minore.

Di seguito trovate alcuni scatti in sequenza: Galaxy S7 in 4:3, Galaxy S6 in 4:3 ed infine Galaxy S6 in 16:9 (diamo per scontata la dicitura “Edge” per brevità).

La qualità generale è migliore nelle fotografie scattate da Samsung Galaxy S7 Edge ma non si può dire che il Galaxy S6 Edge non sappia difendersi.

Download foto a dimensione originale: Galaxy S7 Edge | Galaxy S6 Edge

Nel caso voleste approfondire questo aspetto vi invito a leggere i relativi focus fotografici che abbiamo realizzato:

Batteria

La batteria è un altro ambito con una importante differenza: mentre Galaxy S6 Edge è arrivato sul mercato con una batteria da 2600 mAh, il Galaxy S7 Edge ne ha una da ben 3600 mAh. Un miglioramento importante che si riflette in circa 1 e 2 ore in più di autonomia. In valori assoluti parliamo di circa 2 ore e 30 minuti o 3 ore di autonomia per Galaxy S6 Edge e da 4 a 5 ore di autonomia per Galaxy S7 Edge.
Ancora elevati i consumi in standby, cosa cui speriamo Samsung possa porre rimedio in futuro.

 

In conclusione

Scegliere fra Samsung Galaxy S7 Edge e Samsung Galaxy S6 Edge può non essere facile. La differenza di prezzo è importante mentre nella pratica le differenze possono non essere così di rilievo. Se l’impermeabilità, l’espansione di memoria e i piccoli miglioramenti su display e prestazioni valgono per voi 200 o 300 euro di differenza, allora il vostro smartphone è l’S7 Edge; al contrario, potete trovare online a prezzi più abbordabili il modello dello scorso anno.

Migliori offerte per Samsung Galaxy S6 Edge:

Migliori offerte per Samsung Galaxy S7 Edge:

Vai a: confronto scheda tecnica tra Galaxy S7 Edge e Galaxy S6 Edge.

VEDI ANCHE

VEDI ANCHE