BQ Aquaris X2 e X2 Pro sono ufficiali e saranno in vendita a partire da giugno

BQ Aquaris X2 e X2 Pro, i due nuovi smartphone del giovane brand spagnolo, nonché i primi device Android One del produttore, sono ufficiali e saranno in vendita a partire dal prossimo mese di giugno. A comunicarlo è stata BQ stessa tramite il proprio account ufficiale su Twitter.

I due smartphone, dopo essere stati protagonisti di numerosi leak ed indiscrezioni nei mesi scorsi, sono stati presentati quest’oggi a Madrid, faranno a breve il proprio debutto e si andranno a collocare nella fascia media e medio-alta del mercato. Con i nuovi BQ Aquaris X2 e X2 Pro, il brand ha deciso di alzare ancora un po’ l’asticella, puntando su software aggiornato, SoC Qualcomm ed un design rinnovato.

Simili, completi e con SoC Qualcomm

BQ Aquaris X2 e X2 Pro condividono il design e buona parte delle specifiche tecniche, con alcune importanti differenze. Innanzitutto, per quanto riguarda i materiali costruttivi, il retro di Aquaris X2 è in policarbonato, mentre quello del modello Pro è in metallo. I due device hanno dimensioni complessive di 150,7 x 72,3 x 8,25 (8,35 per il modello Pro) mm ed un peso di 163/168 grammi.

Il display dei due smartphone è lo stesso da 5,65 pollici IPS LTPS con risoluzione FHD+ (2160 X 1080 pixel) e rapporto di forma 18:9, protetto da un vetro Gorilla Glass. Sotto la scocca emerge la prima significativa differenza legata alla mobile platform: Aquaris X2 è dotato di un Qualcomm Snapdragon 636 Octa-core fino a 1,8 GHz con GPU Adreno 509, laddove il modello Pro vanta uno Snapdragon 660 Octa-core fino a 2,2 GHz con GPU Adreno 512. Entrambi i device sono dotati di memoria espandibile tramite microSD, ma differiscono per i tagli di memoria: 3/32 GB e 4/64 GB per Aquaris X2, 4/64 GB e 6/128 GB per X2 Pro.

I due nuovi smartphone BQ si fanno apprezzare anche per la completezza in termini di connettività, con Hybrid Dual SIM, WiFI 802.11 b / g / n / ac (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, LTE, NFC, GPS, GLONASS, Galileo, jack audio da 3.5 mm e USB Type-C. In entrambi i modelli il lettore di impronte digitali è integrato sul retro, mentre la batteria è da 3.100 mAh con supporto alla ricarica rapida secondo lo standard Quick Charge 4.0.

Doppia fotocamera “a semaforo”

 

BQ Aquaris X2 e X2 Pro condividono anche il comparto fotografico, che comprende una doppia fotocamera posteriore disposta verticalmente “a semaforo” e formata da sensori Samsung, di cui quello principale da 12 MP (S5K2L8) e quello secondario da 5 MP (S5K5E8) con apertura f/1.8. I due device possono registrare video in 4K ed in slow motion a 120 fps, non manca l’ormai onnipresente effetto bokeh. La fotocamera anteriore, anch’essa con sensore Samsung (S5K4H7), è da 8 MP con flash LED per i selfie in condizione di scarsa illuminazione.

Android One

Per quanto riguarda il software, Aquaris X2 e X2 Pro sono, come detto in apertura, i primi smartphone Android One di BQ, produttore che comunque già si era fatto notare ed apprezzare per l’utilizzo di un software quasi stock ed aggiornato. Aquaris X2 e X2 Pro arriveranno sul mercato con a bordo Android in versione 8.1 Oreo ed il produttore garantisce 2 anni di update e 3 anni di patch di sicurezza.

Disponibilità, colorazioni e prezzi

BQ ha confermato che i suoi nuovi smartphone saranno disponibili all’acquisto a partire da giugno. Aquaris X2 verrà proposto nelle due colorazioni Sand Gold e Carbon Black, mentre X2 Pro arriverà in Midnight Black, Glaze White e Deep Silver. I prezzi di listino saranno invece i seguenti.

Aquaris X2:

  • 3/32 GB, colorazioni Sand Gold e Carbon Black, 299,90 euro;
  • 4/64 GB, solo Carbon Black, 329,90 euro.

Aquaris X2 Pro:

  • 4/64 GB, colorazioni Midnight Black e Glaze White, 379,90 euro;
  • 6/64 GB, solo Deep Silver, 499,90 euro.

I nuovi Aquaris X2 e X2 Pro di BQ arriveranno sul mercato il mese prossimo, in attesa di scoprire come si comporteranno sul campo, fateci sapere se vi piacciono nel box dei commenti.

 

 

Fonte: Twitter

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Shane Falco

    Con un display da 5.2 pollici sarebbero stati perfetti…peccato…troppo grandi e padellosi per me…

    • Tzr

      per i tempi che corrono, per fortuna non sono andati oltre…

  • Michael Polisini

    Sì poteva fare meglio lato amperaggio batteria. Confido però che saranno ottimizzati come Dio comanda

  • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    A quanto pare per ora lo smartphone più economico con Snapdragon 660 è lo Xiaomi Mi Note 3 🤔.

    • Tzr

      che però non ha la banda 20, gode di minore garanzia e non è venduto ufficialmente qui!
      detto questo, era difficile per loro fare un prezzo alla xiaomi e, anzi, temevo fossero anche più cari al lancio…
      poi si spera che un poco si svalutino anche se l’anno scorso non è andata così…

      • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

        Non sono entrato in merito al discorso della garanzia e del dove sia venduto perché non sono punti su cui mi soffermo nella scelta di uno smartphone. La mia era solo una constatazione e non volevo togliere nulla alla BQ che ha realizzato davvero due bei terminali. Prenderò il Mi Note 3 anche perché è uno dei migliori Xiaomi per la fotocamera, ma sono curioso di vedere in azione anche questi X2.

        • Tzr

          è un ottimo prodotto e lo avrei certo preso anche io ma sono stato frenato anche dagli aspetti che ti ho evidenziato!

          ovviamente, ognuno ha le proprie priorità!

          io probabilmente, a questo punto, potrei prendere proprio un x2 pro! :)

          • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            Spero che escano più smartphone con lo Snapdragon 660 che al momento è il mio chipset preferito dato che riesce ad avere una potenza simile allo SD 835 ma con un occhio di riguardo all’autonomia.

          • Tzr

            È anche il mio preferito!!!

            E anche io spero come te!!! :)

            Xiaomi stessa lo sta ancora utilizzando per nuovi modelli

          • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            Sì ho visto il Mi 6X (nonché futuro Mi A2) e ci sto facendo un pensierino. Ho 2 giorni per decidere 😅

          • Tzr

            io ho più tempo ma anche più restrizioni (autoimposte ovviamente!!!).

          • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            Io ho aspettato anche troppo, ho regalato il mio Mi5 a mio fratello e da qualche mese uso il Galaxy Tab S2 come smartphone 😅. Stavo già per prendere il Mi Mix 2 ma erano già usciti i rumor sul Mi Mix 2S e ho preferito aspettare e alla fine mi sa che opto per il Mi Note 3. Aspetto ancora qualche giorno per vedere se presentano anche il Mi A2 però.

          • Tzr

            mi a2 non arriverà a brevissimo secondo me ma magari mi sbaglio! :)
            anche io è un pò che sto aspettanto e ho puntato un sacco di fiches su questo bq che da molto tempo stavo aspettando!
            ora però bisogna attendere le recensioni e poi la commercializzazione ufficiale!
            magari tra un mese sarà mio! :)
            se tutto va bene…

          • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            Anche se il Mi A2 dovesse tardare mi basterebbe prendere il Mi 6X e installarci una ROM stock. In bocca al lupo per l’acquisto del BQ!

          • Tzr

            Eh si hai ragione!! :)

            Crepi il lupo!!!

  • Dany

    Uhmmm… Potrebbe essere interessante (ovviamente il Pro)

  • Floyd

    Il jack per le cuffie è presente?

    • Nic0m

      Sì, hanno caricato un video di “primo contatto” in cui lo mostrano

    • Tzr

      il loro sito lo riporta!
      Toma de auriculares TRRS 3,5 mm (CTIA)

  • Tzr

    molto interessato! :)

  • Dav21

    Favolosi!
    qui il gruppo telegram dedicato @BQAQUARISItalia

  • Russeau

    Ormai gli smartphone ufficiali dei cultori de La Casa de Papel😂

Top