Questo sito contribuisce alla audience di

BQ: smartphone, tablet, assistenza e offerte | TuttoAndroid

 

BQ: smartphone, tablet, assistenza e offerte | TuttoAndroid

BQ è una giovane azienda spagnola in rapida espansione che si occupa principalmente di dispositivi mobili quali smartphone, tablet ed e-reader fra gli altri. Fondata a Madrid nel 2009 per mano di sei studenti universitari, è dal 2015 che ha iniziato a distribuire alcuni dei suoi prodotti anche sul mercato italiano. Il recente accordo sottoscritto con Mediaworld relativo alla commercializzazione online dei prodotti BQ nei punti vendita della nota catena, rivela quanto l’azienda sia ormai una presenza importante anche nel mercato italiano.

Per quanto riguarda il settore smartphone, BQ ha commercializzato il suo primo dispositivo mobile nel 2013. Era il BQ Aquaris 4.5, dispositivo a cui ne sono seguiti poi molti altri col passare degli anni e con l’espansione del team. Ora BQ è un marchio che può gloriarsi di essere una delle principali realtà europee nel settore dell’elettronica di consumo.

Vai a:

Smartphone BQ

Gli smartphone BQ sono comunemente noti tanto per il buon rapporto qualità prezzo con cui arrivano sul mercato, quanto per la rapidità degli aggiornamenti di un software che è fondamentalmente Android stock. Non c’è ad oggi un vero e proprio dispositivo di alta gamma fra gli smartphone prodotti dall’azienda iberica. Ci sono piuttosto vari device di fascia media e bassa a cui presto se ne aggiungeranno altri con Android One a bordo.

Fanno parte della cosiddetta fascia media BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro, smartphone presentati nella primavera del 2018 che puntano molto sul comparto fotografico, su un software che è fondamentalmente Android stock, sull’adesione ad Android One, senza tralasciare tuttavia quegli aspetti che ci immagineremmo su moderni dispositivi midrange . Fascia di prezzo leggermente inferiore per due degli ultimi nati dell’azienda spagnola. Si tratta di BQ Aquaris V e Aquaris V Plus, terminali lanciati sul finire dell’estate 2017 che sono stati affiancati a febbraio 2018 dalle versioni appena più economiche commercializzate come BQ Aquaris VS e Aquaris VS Plus. La fascia bassa del brand iberico è ad oggi affidata a BQ Aquaris U2 e Aquaris U2 Lite, due device annunciati alla fine del terzo trimestre del 2017 molto simili per caratteristiche e design.

Ecco uno schemino conciso con gli ultimi smartphone BQ venduti in Italia:

Tablet BQ

Altrettanta varietà non sussiste per il settore relativo ai tablet della spagnola BQ. Attualmente la gamma è composta solamente da due prodotti: il BQ Aquaris M8 e il BQ Aquaris M10. Il primo è un tablet Android di fascia economica presentato dall’azienda sul finire del 2016. Un display da 8 pollici e una scheda tecnica in linea con quanto ci si aspetterebbe da un dispositivo da meno di 200 euro di listino lo rendono un’opzione interessante per chi non ha grosse pretese. BQ Aquaris M10 devia da quest’ultimo soprattutto per dimensione del display, 10,1 pollici, e per le varie configurazioni con cui arriva sul mercato: M10 HD, M10 Full HD, M10 4G e perfino una versione Ubuntu Edition. Qui la fascia di prezzo è in parte differente rispetto ad Aquaris M8, ma pur sempre di un dispositivo di gamma media si tratta.

Assistenza e supporto BQ

Per quanto riguarda i servizi di assistenza che offre BQ, tutto è affidato al sito web ufficiale, sede dalla quale sarete reindirizzati verso la pagina del supporto internazionale. Qui potete scegliere se selezionare il vostro smartphone o tablet da un elenco, oppure inserire il numero seriale del prodotto che necessita di assistenza. Fatto questo, per supportare gli utenti nella risoluzione di un problema, la sezione relativa del sito web di BQ invita a trovare l’origine del problema linkando per ciascun caso un formulario correlato da compilare per inviare al servizio d’assistenza la comunicazione. In tal modo il servizio clienti di BQ prende in carico il problema per poi impegnarsi a richiamare il cliente assistito gratuitamente.

Molto utile anche la sezione del sito web di BQ relativa agli aggiornamenti. Direttamente da lì potete scaricare i vari firmware del vostro dispositivo per poi aggiornarlo attraverso l’applicazione BQ Firmware Flash Tool. Nella medesima sezione relativa ai download sono anche presenti altre risorse come i driver, i manuali e le guide correlate allo smartphone o al tablet selezionato.

Store BQ

Nonostante BQ sia ormai una presenza concreta anche in Italia, l’azienda continua a proporre i suoi prodotti direttamente su uno store proprietario. BQ Store è un vero e proprio punto vendita online in cui è possibile acquistare smartphone, tablet, e-reader, stampanti in 3D e quant’altro BQ abbia ideato finora. Non mancano sezioni riservate ai nuovi prodotti, agli accessori, agli articoli ricondizionati e alle offerte.

BQ

Top