Samsung Galaxy M20, LG V40 e ASUS ZenFone 4 Max (ri)passano da Geekbench

Samsung Galaxy M20, LG V40 e ASUS ZenFone 4 Max (ri)passano da Geekbench
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Smartphone_Vari_5Ago_tta_10.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Smartphone_Vari_5Ago_tta_10-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Smartphone_Vari_5Ago_tta_10-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Smartphone_Vari_5Ago_tta_10.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/Smartphone_Vari_5Ago_tta_10.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy M20, LG V40 e ASUS ZenFone 4 Max (ri)passano da Geekbench" }

Samsung Galaxy M20 (SM-M205F), LG V40 ThinQ e ASUS ZenFone 4 Max sono passati su Geekbench: per il primo si tratta del debutto sulla piattaforma, grazie al quale riusciamo a carpire qualche informazione sulla scheda tecnica, per gli altri due è invece segno dell’arrivo di Android 9 Pie.

Partiamo da Samsung Galaxy M20 (o M2), il nuovo smartphone del produttore dell’inedita gamma M che potrebbe rimpiazzare i Galaxy J e/o altri modelli di fascia “budget”. Secondo Geekbench il dispositivo disporrebbe di SoC Exynos 7885 a 14 nm, 3 GB di RAM e, purtroppo, almeno per il momento, Android 8.1 Oreo.

Tale hardware avrebbe portato M20 al punteggio di 1319 in single core e 4074 in multi core, risultati leggermente inferiori rispetto a quelli ottenuti da altri smartphone col medesimo chipset, come ad esempio Galaxy A8 (2018). Secondo precedenti indiscrezioni, Galaxy M20 potrebbe arrivare con 32/64 GB di memoria interna, Infinity Display e doppia fotocamera posteriore.

Su Geekbench sono passati anche LG V40 ThinQ e ASUS ZenFone 4 Max, ma per un diverso motivo: in questi casi sono infatti stati avvistati con Android 9 Pie a bordo, segno di come i rispettivi produttori stiano testando la nuova release prima del rilascio. Questo potrebbe non essere necessariamente vicino.

Ancora nessuna novità per quanto riguarda possibili approdi del top di gamma di casa LG nel nostro Paese: LG V40 ThinQ è in commercio dallo scorso ottobre negli USA al prezzo di partenza di 900 dollari.

Fonti: Mysmartprice, Mrgizmo, Mysmartprice
Condividimi!