Il Computex 2015 è entrato nel vivo e la prima azienda a far parlare di sé per i nuovi prodotti presentati è ASUS, la quale ha introdotto diversi dispositivi davvero interessanti. Troviamo lo ZenWatch 2, ZenFone Selfie, ZenPad S 8.0, ZenPad 7.0, ZenPad 8.0, ZenPad 10.1, Audio Cover e E1Z, tutti dispositivi che come vedremo hanno il loro perché. Bando alle ciance e scopriamoli insieme.

Offerta

HONOR 200 Pro 12/512GB

Coupon: AHFANS10P + sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

522€ invece di 799€
-35%

ASUS ZenWatch 2

Esso è il secondo smartwatch con Android Wear dell’azienda e si presenta in due misure: una con cinturino da 22 mm e un’altra invece con cinturino da 18 mm. Il design è in linea generale molto simile a quello del precedente modello, anche se è ben visibile la novità che risiede nel tasto fisico presente sulla destra della cassa in acciaio. A livello hardware troviamo un display AMOLED protetto da un Gorilla Glass 3 2.5D, la ricarica magnetica, una CPU probabilmente Snapdragon 400 e la certificazione IP67 per la resistenza all’acqua e alle polveri. Sarà disponibile in diversi colori e con i cinturini in diversi materiali e colori, fra cui uno con Swarovski. Curiosa la scelta di dotarlo della possibilità di ricaricare gli smartphone come se fosse un power bank, peccato però che ASUS non ci abbia comunicato la capacità della sua batteria.

ASUS ZenPad S 8.0, ZenPad 8.0, ZenPad 7.0 e ZenPad 10.1

Fanno parte della stessa famiglia di dispositivi, ma il modello davvero interessante è lo ZenPad S 8.0. Si tratta di un tablet con display IPS da 8 pollici con risoluzione di 2048 x 1536 pixel e con rapporto d’aspetto di 4:3. I suoi punti di forza sono però altri e cioè il SoC Intel Atom 3580 con integrata una CPU quad core @2,3 GHz a 64 bit e una GPU PowerVR G6430 Rogue e la RAM da 4 GB. La scheda tecnica è completata da due fotocamere, da 8 e 5 MP, 16/32/64 GB espandibili di storage, dal connettore microUSB Type-C, da Android 5.0, da una batteria da 15.2 Wh e dalla presenza opzionale della connettività mobile LTE. Supporta anche uno stilo, denominato Z Stylus da ASUS. Lo ZenPad 8.0 si presenta invece con componenti decisamente più contenuti. Monta un display IPS da 8 pollici con risoluzione di 1280 x 800 pixel, un SoC Intel Atom X3 C3200 con CPU quad core e GPI Mali-450MP4, 1/2 GB di RAM e uno storage espandibile da 8/16 GB. Non mancano, ovviamente, due fotocamere da 5 e 2 MP, una batteria da 4.000 mAh, Android 5.0 e la connettività mobile LTE opzionale. Infine ci sono lo ZenPad 7.0 e 10.1, di cui si hanno pochissime informazioni: sappiamo che il primo monta un display da 7 pollici con risoluzione di 1024 x 600 pixel e che il secondo monta un display da 10.1 pollici e che sarà venduto con una tastiera fisica Bluetooth opzionale.

ASUS ZenFone Selfie

Il suo nome non lascia spazio ad alcun dubbio. Ci troviamo difronte ad uno smartphone che strizza l’occhio ai selfie e, come vedremo, senza rinunciare ad un hardware performante. Esso offre un display IPS da 5,5 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel e Gorilla Glass 4, il quale viene gestito da un SoC Snapdragon 615 con CPU octa core (4 core Cortex-A53 @1,7 GHz e 4 core Cortex-A53 @1 GHz) e GPU Adreno 405. Posteriormente ed anteriormente monta la medesima fotocamera da 13 MP Pixel Master a marchio Toshiba con sensore 1/3.2 e flash LED dual-tone. Quella posteriore è dotata di un sensore per la messa a fuoco laser, di un’apertura focale di f/2.0 e della modalità super HDR; quella anteriore invece vanta un’apertura focale di f/2.2 e wide angle. Il tutto è mosso da Android 5.0, peccato che le altre specifiche tecniche non siano state rese note. Sarà disponibile nei colori pure white, chic pink, aqua blue, osmium black, sheer gold, glacier gray e glamor red.

ASUS E1Z e Audio Cover

Infine siamo giunti ad un paio di accessori. Il primo è un proiettore tascabile a LED in grado di riprodurre i contenuti dai dispositivi Android tramite micro-USB e dotato di una batteria da 6.000 mAh, che può anche fare da power bank. Il secondo è una custodia dedicata agli ZenPad 8.0 in grado di garantire un audio 5.1.

Via