Xiaomi Mi-One, la review sul MIUI phone

Xiaomi Mi-One, la review sul MIUI phone
{ "img": {"small":false,"medium":false,"large":false,"full":false,"retina":false}, "title": "Xiaomi Mi-One, la review sul MIUI phone" }

Xiaomi Mi-One, si chiama così il primo smartphone Android ad essere commercializzato con la MIUI, una interessante interfaccia grafica realizzata da un gruppo di ragazzi Asiatici che ogni giorno acquisisce sempre più fama.

E’ completa a 360° e non ha numerosi problemi di stabilità, facilmente portabile su qualsiasi dispositivo ha dei requisiti tecnici abbastanza bassi. Praticamente una interfaccia per molti se non per tutti.


Così, dopo aver assaggiato il successo della UI, gli sviluppatori han pensato ben di realizzare il primo dispositivo ufficiale con interfaccia MIUI svelando lo Xiaomi Mi-One. Uno smartphone che ha e sta già ricevendo sempre più attenzioni dai fan e non della MIUI.

Lo Xiaomi Mi-One è dotato di un ampio display da 4 pollici con risoluzione 850×480, una fotocamera da ben 8 megapixel, 4GB di ROM, 1 GB di RAM e un potente processore MSM8260 da 1.5Ghz di Qualcomm. Non mancano poi ovviamente i vari sensori come accelerometro, luminosità, prossimità, e i moduli GPS, Wifi e Bluetooth.

Il tutto ad un prezzo davvero concorrenziale, solamente 230 euro. La disponibilità tuttavia per ora è limitata nel paese Asiatico. Vi lasciamo ora alla video review in inglese fatta dal noto portale Engadget.

[Via]