Roboto: Google confronta il nuovo ed il vecchio carattere di Android (immagine e download)

Roboto: Google confronta il nuovo ed il vecchio carattere di Android (immagine e download)
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/07\/robotofont.jpeg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/07\/robotofont-460x132.jpeg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/07\/robotofont-620x178.jpeg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/07\/robotofont.jpeg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/07\/robotofont.jpeg"}, "title": "Roboto: Google confronta il nuovo ed il vecchio carattere di Android (immagine e download)" }

Con Android L abbiamo assistito anche all’introduzione del nuovo carattere Roboto, rivisitato rispetto alla sua versione presente nelle precedenti release di Android. I cambiamenti tra il vecchio ed il nuovo Roboto non sono evidentissimi, anche se vi sono alcuni aspetti del carattere che sono stati modificati in modo abbastanza netto.

Tutte le modifiche apportate a Roboto sono state introdotte per ottenere una migliore integrazione del carattere predefinito di Android con la nuova versione del sistema operativo di Google attualmente rilasciata solo in versione Developer Preview, ovvero appunto Android L che ormai tutti conosciamo benissimo.

A mettere a confronto la vecchia e la nuova versione di Roboto ci pensa direttamente Google che, con l’immagine che vi riproponiamo qui di seguito (potete cliccarci su per ingrandirla), ha voluto far notare le differenze tra Roboto 1.1 e Roboto 1.2 – se proprio volessimo usare una terminologia di aggiornamento incrementale.

Come si può notare dall’immagine, il carattere di colore celeste è quello nella precedente versione, mentre quello di colore rosso è quello nella nuova versione. Si nota subito che caratteri come “A, e, F, f, G, g, H, h, i, J, j, K, k, P, p, Q, R, r, S, T, t, U, u” presentano delle differenze molto marcate tra la versione precedente e quella attuale di Roboto, mentre per altri caratteri si sono visti cambiamenti minimi. Lettere ad esempio come “d, o, l, b, a, s” e poche altre sembrano essere praticamente identiche a quelle precedenti, mentre quei caratteri che sono stati modificati più radicalmente sembrano essere “K” ed “R”. Mancano però all’appello alcune lettere, come “z, x, y, w”, e sul motivo di questa mancanza si può solamente speculare.

Google, inoltre, rende anche disponibile il file TTF del nuovo Roboto da scaricare:

Vi ricordiamo, infine, che è possibile applicare il nuovo Roboto anche sul vostro dispositivo Android nel caso abbiate a bordo una custom recovery. Potete recarvi a questo articolo per ottenere maggiori informazioni e per scaricare il file di installazione:

Non ci resta che leggere le vostre impressioni sul nuovo Roboto.