Da qualche settimana alcuni possessori di Huawei Nexus 6P (compreso il sottoscritto! NdR) hanno riportato un grave problema di batteria che fa spegnere il dispositivo improvvisamente anche se in una percentuale tra il 60% ed il 10%.

La notizia peggiore, tuttavia, riguarda la presunta irreversibilitĂ  del bug anche passando ad Android 6.0 Marshmallow: molti utenti ci hanno provato e hanno riscontrato gli stessi effetti. A questo punto si ipotizza un malfunzionamento di comunicazione tra componenti hardware e software che necessita di maggiore assistenza.

Il bug è già stato riconosciuto da Google con priorità bassa e il fix potrebbe anche ritardare il suo arrivo: curiosamente esso sembra apparire quando il Nexus 6P è soggetto a basse temperature ed esserne esente quando ci si trova in casa. Questo fatto non fa che peggiorare la situazione in quanto, soprattutto in questi giorni di festa e di forte freddo, potrebbe essere richiesto l’utilizzo di qualche app come Google Maps, della fotocamera o anche di una semplice chiamata (a tal proposito vi ricordo che è sempre meglio portarsi un battery bank dietro se possedete, come me, un Nexus 6P affetto da questo problema. NdR).

La garanzia di Huawei non sembra avere ancora adottato una “strategia” per combattere il problema e, mentre ad alcuni utenti statunitensi è stata rifiutata la sostituzione del dispositivo, l’assistenza italiana ha accettato di verificare lo stato dello smartphone della redazione per “ulteriori verifiche sulla batteria”.

Se possedete un Huawei Nexus 6P ed avete riscontrato questo problema, fatecelo sapere tramite i commenti specificando la percentuale e dove vi trovavate.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della situazione e sull’iter che dovrà seguire il povero Nexus 6P del team di TuttoAndroid.