Gli sviluppatori iOS hanno guadagnato il doppio rispetto a quelli Android nel Q2 2016

Gli sviluppatori di applicazioni per i dispositivi con sistema operativo iOS, durante il Q2 2016, hanno guadagnato il doppio rispetto ai developer di app per dispositivi con sistema operativo Android, nonostante l’App Store contenga molte meno applicazioni dello store di casa Google.

L’analisi è stata eseguita dalla società di ricerca App Annie, la quale ha analizzato i dati relativi al secondo trimestre del 2016. Dai risultati della ricerca è stato possibile affermare che i download provenienti dal Google Play Store sono stati doppi rispetto a quelli dell’App Store di Apple. Nonostante ciò i ricavi degli sviluppatori di applicazioni per device con il sistema operativo dell’azienda di Cupertino sono stati doppi rispetto a quelli degli sviluppatori di app per Android.

Ciò è dovuto al fatto che il prezzo medio delle applicazioni iOS supera di gran lunga quello delle app Android e anche al fatto che gli utenti iOS sono molto più propensi ad effettuare acquisti in-app.

Di seguito vengono portati tutti i risultati della ricerca effettuata da App Annie, la quale mette in risalto il confronto tra ricavi, download e guadagni provenienti dall’App Store e dal Google Play Store:

Cosa ne pensate?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • scumm78

    trovo che l’analisi lasci un po’ il tempo che trova… Sull’apple store le applicazioni di qualita’ sono solo (o quasi) a pagamento e quindi l’utente non e’ piu’ propenso a spendere soldi ma direi piu’ costretto.
    Per capire se uno guadagna di piu’ a sviluppare per android o per apple bisogna capire quanto tempo ci vuole a sviluppare la stessa app per le due piattaforme quanto rimane in tasca all’utente per ogni acquisto e qual’e’ la concorrenza dell’app sullo store per capire i potenziali download

  • Elias Koch

    per fortuna che i programmatori lavorano solitamente sulle 2 piattaforme.

    Altra questione interessante é il ritorno nel tempo.

    Esempio:
    Compro un’app, ok, poi pretendo per i successivi 10 anni gli aggiornamenti gratuiti, ergo, i miei 2 o 3 € si spalmano in questo lasso di tempo..

    Alternativa, prendo un’App free con gli AD (che non disattivo), l’utente guadagna di meno al momento, ma il guadagno si estende per tutto il periodo in cui io uso l’app, nell’arco degli anni.

    Quale soluzione conviene di piú ai programmatori? Viene messa in conto nelle analisi di AppAnnie?

    Qualcuno puoi darmi delucidazioni?

  • Giovanni Pascale

    Mi sembra una cosa logica, come direbbe un noto Youtuber, la Apple è solo questo:”PAGAH”

Top