Galaxy Nexus e Nexus S ricevono Android 4.1.2 via OTA in Italia (download e guida)

Galaxy Nexus e Nexus S ricevono Android 4.1.2 via OTA in Italia (download e guida)
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/10\/galaxy-nexus-111.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/10\/galaxy-nexus-111-300x187.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/10\/galaxy-nexus-111.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/10\/galaxy-nexus-111.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2012\/10\/galaxy-nexus-111.jpg"}, "title": "Galaxy Nexus e Nexus S ricevono Android 4.1.2 via OTA in Italia (download e guida)" }

I possessori del Galaxy Nexus e del Nexus S, qualora non abbiano già aggiornato ad Android 4.1.2 Jelly Bean il proprio smartphone tramite le factory image, ora possono controllare direttamente dal proprio dispositivo la presenza dell’aggiornamento alla nuova versione di Android. Infatti, alcuni nostri utenti ci stanno segnalando che i loro Galaxy Nexus e Nexus S si stanno aggiornando proprio durante queste ore, anche se il rilascio non sembra essere uniforme in tutta la nostra penisola.

Dunque, quello che bisogna fare in questi casi è seguire la guida per forzare l’aggiornamento OTA per poi riceverlo ed installarlo sul proprio device, guida che potete raggiungere cliccando su questo link.

Nel caso in cui però non vi venga notificata la presenza dell’aggiornamento, bisognerà che aspettiate ancora poco tempo affinchè arrivi sul vostro device. In ogni caso, qualora vogliate installare l’aggiornamento senza attendere l’arrivo dell’OTA, potete seguire la guida presente sul nostro Forum e raggiungibile dal link qui in basso, guida che è valida sia per i Galaxy Nexus e Nexus S con root che senza root.

[Guida] Installare aggiornamento OTA ufficiale Android 4.1.2 su Galaxy Nexus

[Guida] Installare aggiornamento Android 4.1.2 ufficiale OTA su Nexus S

Buon aggiornamento.

Grazie a Marco per la segnalazione.