Facebook possiede tre delle quattro app più utilizzate dagli utenti

Facebook possiede tre delle quattro app più utilizzate dagli utenti
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/04\/image-460x230.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/04\/image-620x310.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/04\/image.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/04\/image.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/04\/image.jpg"}, "title": "Facebook possiede tre delle quattro app pi\u00f9 utilizzate dagli utenti" }

Il Google Play Store è, come sappiamo bene, ricco di app, ma non tutte riescono a mantenere costanti i propri utenti attivi per un lungo periodo di tempo: per raggiungere questo obiettivo è necessario offrire un servizio utile ed unico.

L’azienda che fino ad ora ci riesce meglio è Facebook: il social network di Mark Zuckerberg possiede tre delle quattro applicazioni più popolari per utilizzo a lungo termine, secondo i dati raccolti dallo studio di Quettra, che ha analizzato 75 milioni di telefoni Android. Prima di approfondire i dati, vale la pena notare la distribuzione geografica dei dispositivi: la metà di risultati deriva dal mercato asiatico, mentre il resto sono distribuiti attraverso altri territori.

Which Apps Retain Their Users—And Which Ones Don’t — The Information

I dati hanno rivelato che gli utenti Facebook, BlackBerry Messenger e WhatsApp rimangono i più attivi dopo i primi 90 giorni, mentre l’applicazione media perde quasi il 70% della sua base di utenti dopo lo stesso intervallo di tempo. Instagram è arrivato quarto con circa un tasso di ritenzione del 50% dopo 90 giorni, seguito da WeChat, Snapchat e Twitter.

Nonostante Facebook possieda sia Instagram che Whatsapp, è interessante notare come BlackBerry Messenger si stia rivelando particolarmente popolare nei mercati emergenti dell’Asia, forse a causa delle sue offerte con i produttori di queste regioni.

Via

Condividimi!