Oggi vi mostriamo come praticare alcune modifiche a barra di navigazione, finestre delle app recenti, quick settings e lockscreen (schermata di sblocco) su Android 8.0 Oreo.

In tutti i casi sarà necessario installare Substratum e, ovviamente, disporre dell’ultima versione del sistema operativo. Se non sapete come fare potete seguire questo link, che vi fornirà tutte le istruzioni di cui avete bisogno.

L’applicazione NavBars consente di cambiare l’aspetto della barra di navigazione del vostro smartphone scegliendolo tra diverse varianti, che includono quella di Galaxy S8, S8 Plus e Note 8, Xiaomi, HTC e Google Pixel. Non si tratta di nulla di particolarmente complicato e non richiede i permessi di root: potete trovare ciò che vi serve sul nostro forum (link in fondo).

Per le modifiche alla lockscreen vi servirà invece l’app Lock Clean, che consente di “ripulire” la schermata di sblocco dandogli un tocco decisamente più minimale. Anche in questo caso è richiesto Substratum, ma stavolta sono necessari anche i permessi di root. Per le istruzioni dettagliate trovate il link in fondo.

Concludiamo con i Quick Settings e le app recenti: nel primo caso è possibile avere più colonne, nel secondo optare per una piccola modifica estetica, con finestre dotate di angoli arrotondati; per entrambi i cambiamenti è necessario scaricare l’app SubsTweak.

Per modificare barra di navigazione, lockscreen, Quick Settings e finestre delle app recenti su Android 8.0 Oreo potete dunque seguire le istruzioni dettagliate del nostro forum: vi basta cliccare sui link qui sotto.

Android app sul Google Play

Android app sul Google Play

Android app sul Google Play