Il nuovo easter egg di Android 7.0 Nougat include una ricerca…di gatti

Google ci ha sempre abituati agli easter egg in ogni suo prodotto ma con Android 7.0 Nougat potremmo arrivare ad un livello ancora più alto. Sembrerebbe, infatti, che la nuova Developer Preview 5 che vi abbiamo mostrato ieri nasconda un nuovo giochino di ricerca di gatti.

Nella solita sezione delle impostazioni dedicata alle sorprese, cioè premendo numerose volte sulla voce “Versione di Android” all’interno del menù “Info sul telefono”, troveremo infatti una nuova emoji di un gatto (🐱) che, se premuta a lungo, farà apparire la scritta “no” sullo schermo (No Cat…Nou-Gat, avete capito che burloni? NdR).

In realtà questo procedimento attiva un nuovo toggle nel menù “modifica” dei quick settings: aggiunta la nuova immagine con una testa di un gatto e il testo “???? Android Easter Egg “, basterà cliccare l’icona del “Piatto vuoto” che apparirà tra i vari bottoni. Una volta premuta apparirà una finestra pop-up che vi permetterà di scegliere tra bit, pesce, pollo, o dolcetto.

Una volta scelto uno dei prodotti potrebbero apparire dei gatti e la loro presenza ci verrà segnalata attraverso una notifica. Sembrano esserci davvero numerosi modi per catturare i felini e ognuno di questi potrebbe essere collegato all’apertura di certe app: per il momento i colleghi di Droid-Life hanno catturato il #196 e il #110.

Vi faremo sapere non appena ne troveremo anche noi! Buon divertimento!

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Raffaele Dowier Paciello

    144 e 398 ahahha

  • Chiara Sciuto

    io ne ho 50! sono troppo carini

  • Tiziana Garzone

    Sarò stupida e sbaglierò qualcosa, ma a me non funziona. Non compare nulla di quello che viene descritto.

  • Ho 15 stupidi gatti e non ho notato cambiamenti e nessuna nuova apk… l’articolo quindi non dice una cosa vera

    • Stefano

      Ovvio che dice una cosa non vera…. anche perchè non c’è scritto da nessuna parte di cambiamenti o apk…

    • Sebastiano Macca

      Non so dove lo hai letto ma l’articolo non parla ne di cambiamenti ne di apk ne niente…dice solo che attivi con la solita procedura l’easter egg di Android. Per attivare la modalità bisogna cliccare e tenere premuto sull’icona “N” e per essere sicuri dell’attivazione sotto dovrebbe apparire una piccola faccia di un gattino. Dopo uscendo apparirà per l’appunto una nuova icona nella barra delle notifiche e cliccandoci sopra appariranno 4 “esche” che potrai scegliere e quelle faranno apparire i gatti in vari colori con la notifica di avviso del gattino trovato.Io ne ho trovati per ora 33!

  • Luigi Elia

    Trovato il 163😂

  • Alessandro Coppola

    Per catturare i gatti bisogna semplicemente fare delle combo con le varie pietanze, selezionandone due o più contemporaneamente.

  • Revelis

    Io ho trovato il #118

  • ☣graphixillusion☣

    Questa psicosi ossessiva verso i gatti inizia ad essere un vero incubo!

  • AdiMercury

    No Cat

  • Stefano Lodo

    PokeCAT GOogle ?

  • Vincenzo Signoriello

    domanda, per nulla polemica ma pure e semplice curiosità: ho un cugino che non potendo usare bene le mani, purtroppo a causa di un incidente, si serve molto dei comandi vocali ma non di un prodotto Android ma dell’altro; in passato ha provato ad usare il robottino ma l’assistente vocale pecca in qualcosa rispetto alla concorrente diretta. Domanda: invece di perdere tempo con queste caxxate, perché non migliorare il concorrente di siri visto che molte persone con varie disabilità, preferiscono l’altro solo per solo per i comandi vocali?

    • Mattia

      Il team di Android è composto da centinaia di persone. C’è chi lavora sugli Ester egg, e chi su: https://play.google.com/apps/testing/com.google.android.apps.accessibility.voiceaccess

    • Ci sono diverse app di Google apposite proprio per persone con disabilità oltre ad opzioni specifiche.
      Informarsi prima di sparare a zero no?

      • Vincenzo Signoriello

        Ma va? Ma non mi dire…. Grazie. Invece di polemizzare, prendi esempio da qualche altro utente.

        • Scusa ma qui la polemica l’hai fatta solo tu…

          • Simo

            Lui ha fatto una domanda semplice… Domandare è lecito, rispondere è cortesia. La tua risposta è stata pessima! Suggerisco valium 5 gocce la mattina e 5 gocce prima di coricarsi.

          • Riposta pessima? Domanda pessima, la sua domanda è stata “invece di perdere tempo con queste caxxate, perché non migliorare il concorrente di siri”. La domanda giusta sarebbe stata “scusate, sono ignorante in materia, cosa offre Android per persone con handicap?”
            Ma vista la sua reazione ora se li può andare a cercare da solo sia per quanto riguarda le app che i telefoni e le opzioni. Le cose ci sono, basta conoscerle o aver voglia di cercare e come dice Dany esiste Moto Voice e a dirla tutta esistono moltissimi telefoni android e app che permettono l’interazione totale (nei limiti del possibile) solo con la voce, così come ci sono una marea di opzioni e app per l’accessibilità perchè di disabilità ne esistono diverse.

    • MaxArt

      Guarda che “iPhone” si può dire, sai.
      Comunque la questione è presto risolta: gli sviluppatori di Google Now (immagino ti riferissi a questo) non sono gli stessi che hanno fatto questo Easter egg, quindi non c’è stata alcuna perdita di tempo.
      Se tuo cugino ha necessità di un assistente vocale per i task più disparati, Google Now non è probabilmente la risposta. Fortunatamente per Android ci sono alternative.

      • Vincenzo Signoriello

        lo so che si può dire ma io una sorta di avversione recondita verso i prodotti di quel marchio, ma questa è una cosa del tutto personale. Non volendo scendere in polemica, io ho un S7 Edge dopo aver provato un pò di tutto (prima che come al solito esca fuori qualche talebano polemico, ho provato tutti i marchi da quando esiste Android, Sony ottimo, tornato alla Serie S dopo nem 5 anni per riprovare) e gli ho fatto provare Now ma niente. Potresti consigliarmi qualche alternativa però valida? Ti ringrazio per la disponibilità.

        • MaxArt

          Non posso dirmi un esperto in materia, ma ne avevo provati alcuni (tipo assistant.ai ai suoi albori). C’è Dragon Assistant che è di Nuance e dovrebbe garantire qualità, poi Jarvis ha avuto un discreto successo ultimamente.
          Per chi vuole in teoria c’è anche Cortana.

    • R. Darko

      Mai sentito parlare di Google Talkback? Dovrebbe essere preinstallato: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.marvin.talkback

    • Dany

      Lo sai che esistono i Motorola con Moto Voice vero?… Funzionano pure con lo schermo spento…
      P.s. Non esiste solo Samsung

      • scumm78

        questa pero’ non e’ una risposta… (anche perche’ lui non hai mai parlato di samsung) In effetti google now ha un sacco di limitazioni e problemi (sopratutto in italiano) perche’ invece di perdere tempo con easter egg non fanno qualcosa di piu’ produttivo

    • Tommaso Bolzoni

      Ciao, una soluzione sta per essere introdotta in Android Nougat.
      Si chiama Voice Access e potresti non riuscire ancora ad installarla sul dispositivo, a me ad esempio io ho un Nexus 5X e me la lascia installare, anche se non l’ho provata.
      Ti lasco qui il link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.apps.accessibility.voiceaccess
      Da computer non te la trova ma magari da telefono sì, nel caso ti faccio sapere.
      Spero di esservi stato utile :)

Top