Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+ non restano indietro e raggiungono altri modelli del marchio (tra cui Galaxy S9 e S9+) iniziando a ricevere le patch di sicurezza di novembre 2019. Il rollout riguarda le varianti Exynos, dato che quelle Snapdragon le hanno anticipate di qualche giorno.

Il nuovo aggiornamento per Galaxy S8 e Galaxy S8+ è per il momento in distribuzione in alcuni Paesi, partendo un po’ a sorpresa dal Messico. Dovrebbe comunque essere una questione di ore prima che faccia capolino anche sui dispositivi europei e quindi italiani. I nuovi firmware, G950FXXS6DSK7 e G955FXXS6DSK7, richiedono un download di qualche centinaio di MB e sembrano portare sugli smartphone solo le patch di sicurezza di novembre 2019.

La versione di Android resta naturalmente la 9 (Pie), e la One UI resta ferma alla 1.0. Probabile che i due device rimangano a queste versioni anche in futuro, a meno che gli indizi dei giorni scorsi non “nascondano” davvero un update ad Android 10, che significherebbe terza major release per il top di gamma 2017. Difficile, ma non impossibile per un colosso come Samsung e per uno smartphone del genere.

Se possedete un Samsung Galaxy S8 o S8+ potete verificare la presenza di aggiornamenti semplicemente recandovi in “Impostazioni > Aggiornamenti software > Scarica e installa“. Il rollout per i modelli no brand italiani potrebbe farsi attendere qualche giorno.

Vai a: le novitĂ  di Android 10 su Samsung Galaxy S10 (video)