BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro hanno già le patch di sicurezza di marzo 2019

BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro hanno già le patch di sicurezza di marzo 2019
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/aquaris_x2_pro_6_tta-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/aquaris_x2_pro_6_tta-635x477.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/aquaris_x2_pro_6_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/aquaris_x2_pro_6_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/aquaris_x2_pro_6_tta.jpg"}, "title": "BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro hanno gi\u00e0 le patch di sicurezza di marzo 2019" }

BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro stanno iniziando a ricevere un nuovo aggiornamento software che introduce le patch di sicurezza di marzo 2019.

Ancora una volta quindi, com’era accaduto più o meno un mese fa con il rilascio di quelle di febbraio, BQ ha battuto tutti sul tempo, Google compresa, e ha già aggiornato i propri smartphone alle più recenti patch di sicurezza di Android.

BQ Aquaris X2 patch di sicurezza marzo 2019

Come potete vedere dallo screenshot riportato qui sopra, il roll out è già iniziato ed il nuovo aggiornamento software per BQ Aquaris X2 e BQ Aquaris X2 Pro è da soli 77,9 MB.

Il nuovo firmware è la versione 1.7.3 e, qualora foste interessati, sappiate che sulle pagine dedicate ai due modelli sul sito ufficiale di BQ sono già disponibili anche le factory images aggiornate, le trovate ai seguenti link: Aquaris X2, Aquaris X2 Pro. Per maggiori informazioni sul codice sorgente del kernel dei due smartphone di BQ, potete visitare invece questi altri due link: Aquaris X2 kernel source code, Aquaris X2 Pro kernel source code.

Il produttore si conferma, dunque, sempre in prima linea per il discorso aggiornamenti software, per la gioia degli utenti. Possedete un BQ Aquaris X2 o Aquaris X2 Pro? Avete già ricevuto le patch di sicurezza di marzo 2019? Fatecelo sapere nel box dei commenti.

 

Si ringrazia Lorenzo Ori

per la segnalazione

Condividimi!