Samsung Galaxy S5 Neo è il primo Galaxy a ricevere le patch di sicurezza di marzo in Europa

Samsung Galaxy S5 Neo è il primo Galaxy a ricevere le patch di sicurezza di marzo in Europa
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/samsung-galaxy-s5-neo-00.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/samsung-galaxy-s5-neo-00-460x259.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/samsung-galaxy-s5-neo-00-635x357.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/samsung-galaxy-s5-neo-00.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/samsung-galaxy-s5-neo-00.png"}, "title": "Samsung Galaxy S5 Neo \u00e8 il primo Galaxy a ricevere le patch di sicurezza di marzo in Europa" }

Dopo averne illustrato in dettaglio il contenuto, Samsung è pronta a rilasciare le patch di sicurezza di marzo: il primo a riceverle è – NdR, siamo sinceri, un po’ a sorpresa – Samsung Galaxy S5 Neo, reinterpretazione di Galaxy S5, top di gamma dell’azienda sudcoreana nel 2014.

L’aggiornamento per Samsung Galaxy S5 Neo (versione firmware XXU1BQC1) include anche i soliti miglioramenti per la velocità e stabilità di sistema e correzioni per i bug riscontrati sulla precedente release. È sicuramente positivo che l’azienda si impegni a garantire la sicurezza su Android anche su dispositivi non recenti – si ricorda che a breve arriverà Galaxy S8 -, rilasciando le patch quanto più tempestivamente possibile.

L’aggiornamento è in fase di roll out in Europa, per cui entro i prossimi giorni dovrebbe arrivare su modelli italiani la notifica per scaricare l’OTA. Se tardasse ad arrivare, potreste riuscire a forzare il download, andando in Impostazioni > Info sul dispositivo > Aggiornamenti software.

Fonte: Galaxyclub