La scorsa estate il team VideoLAN dichiarò che l’aggressiva gestione delle attività in background di Huawei stava causando problemi a VLC rendendo impossibile la riproduzione in background, pertanto decise di impedire il download dell’app dal Play Store per i dispositivi Huawei.

Da qualche tempo la politica aggressiva di Huawei non è più abilitata per impostazione predefinita e alcuni utenti Huawei sono riusciti a installare VLC dal Play Store su Huawei P20 Pro, P30, Mediapad M5 e Mate 20.

Gli sviluppatori del popolare lettore multimediale gratuito e open source hanno fatto notare in un tweet che il cambiamento è avvenuto alcuni mesi fa, ma a quanto pare non hanno sentito il bisogno di annunciarlo.

L’ultimo aggiornamento è stato rilasciato ad agosto 2018 quando il team di VideoLAN stava lavorando con Huawei per implementare una correzione. Ad un certo punto Huawei ha aggiornato il suo firmware e il team di VideoLAN ha deciso di rimuovere il blocco, senza tuttavia fornire una data esatta.

A seguire trovate il badge per raggiungere la pagina di VLC per Android nel Play Store di Google.

Android app sul Google Play

Vai a: Samsung Galaxy S10+ vs Huawei P30 Pro: quale scatta le foto migliori? (video)