Tra le alternative più valide a WhatsApp c’è Telegram, servizio di messaggistica istantanea russo che negli anni si è imposto per la miriade di possibilità che è in grado di garantire, soprattutto se raffrontato alla controparte più diffusa controllata da Facebook (a proposito, siete già iscritti al nostro canale Prezzi Tech?).

Nelle ultime ore Telegram ha ricevuto un aggiornamento che lo porta alla versione 5.0 attraverso una serie di modifiche come la riorganizzazione dei profili utente o la revisione delle impostazioni. Ecco il changelog completo.

  • Custom languages. Crowdsource a cloud-based language pack for Telegram using our Translations platform – then apply it in real time.
  • Instant View 2.0. View web pages instantly with support for more types of content.
  • New design for profiles, notifications and sounds, and general settings. Profile pages offer quick access to shared media.
  • Crisp previews, increased loading speed and more info in shared content sections.
  • Swipe navigation when viewing image documents.

Dallo screenshot risulta evidente come le modifiche ai profili utente non sia uno stravolgimento ma una somma di tante piccole cose: la più evidente è la divisione per tipologia di contenuto di quella che in passato era un’unica “cesta”, Media condivisi. 

Vi lasciamo al badge per scaricare Telegram dal Google Play Store insieme al link per ottenere il file da APKMirror. Fateci sapere cosa ne pensate.

Android app sul Google Play