Google Maps Beta migliora la funzione di parcheggio e introduce altre piccole novità

Google continua a rendere sempre più utile interessante Google Maps, la propria applicazione che è molto di più di un software di navigazione. Il nuovo aggiornamento della beta, arrivata alla versione 9.49, introduce alcune funzionalità molto comode per chi viaggia spesso in luoghi che non gli sono propriamente familiari.

La prima novità riguarda la possibilità, in qualsiasi momento, di memorizzare la posizione attuale come posizione di parcheggio. Sarà sufficiente toccare il pallino blu che indica la propria posizione per veder comparire un menu che permetterà di salvare la posizione attuale, per ritrovare facilmente la posizione. Per fornire un servizio ancora più utile Google Maps permette inoltre di inserire alcune indicazioni, come ad esempio il piano del parcheggio o una lettera indicante il settore, ma anche l’eventuale orario di scadenza del parchimetro, per evitare spiacevoli sorprese, o anche una foto per non avere dubbi sull’esatta posizione.

Potrete inoltre condividere tutte queste informazioni per indicare ad amici o conoscenti la posizione del parcheggio. Quando dovrete recuperare la vostra macchina troverete la posizione del parcheggio tra le notifiche o in cima alla lista dei suggerimenti, facilitandovi il compito.

Google Maps 9.49 aggiunge una nuova informazione anche ai viaggiatori che utilizzano mezzi di trasporto di massa, mostrando loro un’icona con la situazione meteo nella fase di pianificazione del viaggio, come mostra l’immagine sottostante. Contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare però non mostra la situazione meteo nella località di arrivo ma in quella di partenza, ovviamente all’orario indicato.

L’informazione ha comunque la sua utilità in quanto permetterà al viaggiatore di equipaggiarsi in caso di maltempo o nel caso di lunghi tempi di attesa all’aperto. L’ultima novità riguarda la nuova schermata di arrivo su Android Auto che mostra un riepilogo della durata del viaggio, distanza percorsa e velocità media.

Come sempre però le nuove versioni nascondono anche il codice per future funzionalità, e la nuova versione di Google Maps indica che presto potrebbe essere possibile ordinare i risultati delle ricerche con parametri diversi da quelli attuali.

Potete aggiornare o scaricare Google Maps dal Play Store, in maniera completamente gratuita, utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Stefano

    davvero utile quella del parcheggio. Io dimentico sempre dove lascio l’auto XD

Top