Questo sito contribuisce alla audience di

OnePlus Gallery si aggiorna con nuovo design e gesture swipe down

L’applicazione OnePlus Gallery ha appena ricevuto un piccolo aggiornamento che ne rinnova il design ed implementa una nuova gesture.

Nei primi anni di vita del sistema operativo Android, per aggiornare le applicazioni proprietarie pre-installate ed introdurre qualche nuova feature era necessario procedere mediante aggiornamenti via OTA. Una situazione di quel tipo era penalizzante sia per gli OEM, che dovevano svolgere un lavoro non indifferente, che per gli utenti, i quali dovevano pazientare in attesa dell’arrivo dell’agognato aggiornamento. Ad ogni modo la gran parte di queste applicazioni pre-installate è presente su tutti i dispositivi di uno stesso produttore e non ha alcuna vera necessità di essere inserita in un update OTA come applicazione di sistema. Anzi le app in questione possono tranquillamente essere scorporate dall’OTA e caricate piuttosto sul Google Play Store come vere e proprie app standalone. Un approccio di questo tipo rende più agevole e veloce il rilascio dei necessari aggiornamenti, che possono così essere rilasciati con maggiore frequenza, con innegabili vantaggi sia dal punto di vista degli OEM che degli utenti.

Questo approccio è sempre più comune tra i produttori di smartphone Android ed è stato adottato anche da OnePlus per la sua app proprietaria OnePlus Gallery, preinstallata sui device del brand cinese con a bordo la OxygenOS. OnePlus Gallery, come suggerisce il nome, non è altro che una semplice applicazione galleria, adatta alle esigenze di un utente medio: mostra foto e video dell’utente, permettendo di visualizzarli in ordine cronologico, suddivisi in cartelle o in base alla posizione. Non manca qualche semplice strumento per fare del leggero editing di foto e video. Quest’oggi la OnePlus Gallery ha ricevuto un aggiornamento sul Play Store che l’ha portata alla versione 2.10.10, rinnovando il design, introducendo qualche bug-fix e miglioramenti generali ed alle funzioni di zoom in/out. Inoltre adesso la timeline predefinita mostra soltanto foto scattate e video registrati dall’utente, senza mostrare tutti gli altri contenuti multimediali come ad esempio gli screenshot ed i download (raggiungibili nelle apposite cartelle). L’aggiornamento ha introdotto anche una gesture che, quando si visualizza una foto, permette di tornare alla timeline effettuando uno swipe verso il basso.

Se possedete uno smartphone OnePlus potete aggiornare l’app OnePlus Gallery direttamente sul Play Store tramite il badge seguente.

Android app sul Google Play

Vai a : Recensione OnePlus 6T: il solito ottimo OnePlus, ma senza grosse sorprese

Fonte: Xda-developers

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top