Android 7.0 Nougat è disponibile già da qualche ora e Microsoft ha deciso di non farsi trovare impreparata col supporto ad Intune, il noto servizio cloud che semplifica la gestione di app e dispositivi nelle aziende.

Per garantire il supporto ad Android 7.0 Nougat fin dal primo giorno, il noto colosso statunitense ha lavorato duramente già in occasione della distribuzione della prima Developer Preview dello scorso Marzo.

Quindi, se avete un dispositivo già aggiornato all’ultima versione di Android, sappiate che Intune è pronto all’uso, ma con una piccola limitazione. A quanto pare, la funzione “passcode reset” non è più funzionante poiché non più supportata da Android. Ciononostante, nell’app di Microsoft l’opzione è ancora visibile, ma sarà rimossa con i prossimi aggiornamenti.

Nonostante Microsoft abbia il proprio sistema operativo mobile a cui badare, negli ultimi tempi sta dedicando sempre più attenzioni nei confronti di Android vista l’enorme mole di utenza che attualmente utilizza il sistema operativo di Google.

Android app sul Google Play