Stando a quanto riportato da un tweet del team di Inbox by Gmail, è stata rimossa l’opzione per reindirizzare automaticamente gmail.com su inbox.google.com, quindi bisognerà andare direttamente su inbox.google.com per utilizzare Inbox come client di posta elettronica del browser web principale.

L’impostazione aveva lo scopo di consentire agli utenti di passare facilmente a Inbox, opzione messa in ombra dagli aggiornamenti ricevuti da Gmail ad Aprile con i quali ha ottenuto molte funzionalità di Inbox.

Tutti gli aggiornamenti ricevuti da Gmail fanno intuire che Inbox by Gmail sarebbe a fine vita, anche se un portavoce di Google ad Aprile ha affermato che “Rimane un ottimo prodotto per gli utenti con flussi di lavoro specifici e uno in cui testiamo funzionalità innovative per la posta elettronica.”

Resta la possibilità che Google continuerà a supportare Inbox e a utilizzarlo come banco di prova per le funzionalità che successivamente verranno introdotte in Gmail.

Android app sul Google Play

Vai a: Inbox by Gmail perde due opzioni per posticipare la lettura di un messaggio