Google Chrome 77 introduce una nuova API che consente alle app web di visualizzare una schermata in cui è possibile selezionare i contatti, inoltre si prepara ad aggiungere la condivisione degli appunti multipiattaforma.

Selettore dei contatti

Se non si desidera condividere tutte le informazioni in un contatto, i vari campi possono essere deselezionati dalla parte superiore del selettore. Ad esempio, la disabilitazione dei numeri di telefono invierà solo il nome e l’e-mail al sito. Per ora, gli unici valori che le app web possono richiedere sono il nome, il numero di telefono e l’indirizzo e-mail, ma non la foto e altri dati.

Google sostiene che questa funzionalità potrebbe essere utile per client di posta elettronica basati su web, servizi VoIP, social network e altre esperienze che si basano sull’ottenimento di informazioni di contatto.

E’ possibile provare questa nuova funzionalità su Chrome Dev o Canary per Android abilitando il flag #enable-expert-web-platform-features nella pagina chrome://flags.

Condivisione degli appunti multipiattaforma in Google Chrome

L’ultima versione di Chrome Canary aggiunge due nuovi flag: chrome://flags#shared-clipboard-receiver e chrome://flags#shared-clipboard-ui che si riferiscono a una funzionalità degli appunti condivisi in arrivo.

Il codice contenuto in Chrome evidenzia che invece di copiare automaticamente gli appunti su tutti i dispositivi, sembra che ci sarà un’opzione per condividere gli appunti in qualsiasi momento e che il dispositivo ricevente dovrà anche scegliere di accettare gli appunti condivisi.

A seguire trovate i badge per aggiornare Chrome DevChrome Canary tramite il Play Store di Google.

Android app sul Google Play Chrome Dev

Android app sul Google Play Chrome Canary