Google aggiorna Drive, Documenti, Fogli e Presentazioni incrementandone la produttività

Google ha introdotto alcune nuove funzionalità che rendono le sue applicazioni Drive, Documenti, Fogli e Presentazioni più produttive.

Il colosso di Mountain View, dopo il cambiamento del nome Google for Work in G Suite, ha introdotto delle novità interessanti su alcune applicazioni della stessa suite che incrementano la produttività delle stesse.

Documenti, Fogli e Presentazioni

La prima novità riguarda le applicazioni Documenti, Fogli e Presentazioni, le quali si sono arricchite della nuova funzione “Esplora” che sarà in grado di migliorare, oltre la gestione delle presentazioni, la ricerca e l’organizzazione dei dati. Il pulsante “Esplora” avrà delle funzioni differenti in ogni applicazioni, adatte al contesto di riferimento, che renderanno più smart l’utilizzo delle applicazioni Google.

Nell’applicazione Documenti, la funzione “Esplora” sarà in grado di suggerire immagini, link e testi utili quando l’utente scriverà all’interno di un documento. In Fogli, invece, la funzione permetterà di trovare facilmente dei dati facendo delle semplici domande scritte, mentre, in Presentazioni, aiuterà l’utente nella gestione della presentazione proponendogli dei layout e dei modelli.

La funzione “Esplora” è disponibile per tutte e tre le applicazioni nella loro versione Web, mentre, per Android, è disponibile solo nelle applicazioni Documenti e Fogli.

Drive

La nuova funzione di Google Drive, chiamata Quick Access, renderà più semplice la ricerca dei documenti in quanto suggerirà all’utente i file che sta cercando in base alle sue abitudini quotidiane. Si tratta di una funzione molto interessante disponibile, al momento, esclusivamente per gli utenti G Suite che utilizzano Google Drive per Android.

Voi avete notato queste novità?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top