Telegram X, il client alternativo per la gestione del servizio di Instant messaging “basato su TDLib, più rapido, con animazioni più frizzanti e funzioni sperimentali”, ha ricevuto l’aggiornamento di ottobre e come al solito gli sviluppatori ne hanno comunicato le novità con un changelog dettagliato.

La versione 0.21.1.1009 stabile è stata tradotta in altre lingue portando a dieci il numero totale, e c’è la possibilità di contribuire a migliorare la traduzione. La notizia “bomba” è che, finalmente, viene trasferito il supporto alla lingua italiana dal canale beta a quello stabile.

Inoltre è stata migliorata la convivenza con Android 9 Pie attraverso una serie di chicche unite a bug fix e ottimizzazioni. Grande attenzione alla gestione dei contenuti multimediali, sia nelle notifiche che all’interno dell’app, ma per il changelog completo, che è molto ricco e non riportiamo di seguito per questioni di spazio, vi rimandiamo a questo indirizzo.

Quaggiù invece trovate il badge per scaricare Telegram X dal Play Store. Adesso che l’italiano è supportato potrebbe essere giunto il momento di concedergli una chance, no?

Android app sul Google Play