Come accade spesso Google Maps Beta riceve aggiornamenti che non portano novità visibili ma nel codice nascondono parecchie novità che verranno introdotte nelle release successive. La versione 9.72, da poco disponibile nel Play Store di Google, porta solo piccole novità ad alcuni campi di testo e sotto al cofano lavora per portare nuove informazioni agli utenti.

La prima novità riguarda i trasporti pubblici di massa, come metropolitane o autobus. Nelle prossime versioni Google Maps offrirà informazioni più dettagliate sul livello di affollamento dei mezzi di trasporto, indicando se ci sono molti o pochi posti a sedere, solo posti in piedi o se ci sono solo mezzi o vagoni super affollati.

L’informazione sarà utile a chi soffre di claustrofobia, a chi trasporta oggetto ingombranti o fragili e non vuole correre rischi. Al momento l’informazione non è attiva e sarà disponibile prossimamente, probabilmente con un aggiornamento lato server.

Molto utili saranno anche le informazioni dettagliate sui cantieri stradali, con la possibilità per gli utenti di segnalare cantieri, strade chiuse per lavori, sensi unici alternati e altri rallentamenti. L’interfaccia sembra molto semplice e chiara e permette di indicare eventuali orari di inizio e fine dei lavori o delle manifestazioni che possono comportare la chiusura temporanea delle strade.

Le altre novità in arrivo indicano un processo di collegamento dell’account Uber più complesso rispetto a quanto accade attualmente, con maggiori informazioni chieste probabilmente dalla stessa Uber, e la possibilità di segnalare un diverso mezzo di trasporto rispetto a quello predefinito nelle Impostazioni. Se solitamente vi spostate a piedi per recarvi al lavoro, Google Maps si accorgerà se vi state spostando con un altro mezzo e vi chiederà conferma, per offrirvi le indicazioni migliori.

Potete scaricare la versione aggiornata di Google Maps, a patto di essere iscritti al programma beta, dal Play Store, utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play