Cavi USB-C Anker difettosi: l’azienda rimborsa o sostituisce il prodotto

Il nuovo standard USB-C ha portato molta competizione sul mercato, tuttavia, molti produttori non hanno adottato le giuste accortezze distribuendo prodotti a dir poco pericolosi. Talmente tanto che possono distruggere letteralmente uno smartphone.

In particolare, analizziamo il caso dei prodotti di Anker che, stando alla scoperta del ricercatore Nathan K., in casi particolari possono danneggiare l’hardware del dispositivo o, addirittura, causare l’esplosione della batteria.

Questo accade perché il cavo “ricorda” il voltaggio di alcuni nuovi laptop (come il Chromebook Pixel) e fornisce lo stesso al successivo dispositivo collegato. Il problema si crea quando si connette prima un laptop e poi uno smartphone, infatti, mentre i laptop hanno input da 15-20 volt, gran parte degli smartphone hanno input da 5V. Fornendo 15 volt al posto di 5 volt, il cavo potrebbe distruggere completamente il vostro smartphone.

Il video del ricercatore è arrivato all’attenzione di Anker che ha reagito nel migliore dei modi: “Chiunque abbia acquistato il prodotto PowerLine USB-C A8185011 potrà richiedere un rimborso completo. Inoltre, se gli utenti faranno richiesta, offriremo un campione gratuito del prodotto una volta che avremo sistemato il problema tecnico.”

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Francesco Celadini

    mah.
    perché non prova con altri cavi?
    quasi sicuramente è un problema dell’ alimentatore…

  • Giammaria Cafagno

    Ho preso anche cavi per iPhone da Anker , smettono di funzionare dopo qualche mese!

  • Riccardo Ravaioli

    Ma il voltaggio erogato non dipende dalla sorgente ?!?!

    • quello che mi sto appunto chiedendo… cosa sono quindi in realtà questi nuovi cavi usb-c? semplici cavi?

    • Manuelicata

      Si, ma se sono difettosi magari non filtrano la “richiesta massima” dello Smartphone

    • Francesco Celadini

      sinceramente penso sia un problema di di power delivery, con qualcomm quick charge non accade, in caso contrario avrei già buttato via tot telefoni, ed uso i type c anker.

      In più lui utilizza un modo non convenzionale di segnalare il voltaggio al dispositivo, non lo collega ad un pc ma ad un dispositivo che dice essere “compatibile”

Top