Galaxy Note 7 è un incubo senza fine: licenziamenti, investigazioni e test fai-da-te

GalaxyNote71_tta

Sembra non avere fine l’incubo Galaxy Note 7, il phablet realizzato da Samsung e ritirato dal mercato per le sue tendenze “esplosive“; dopo le previsioni di grosse perdite finanziare e le cause di queste combustioni che ancora mancano all’appello, la situazione per Samsung potrebbe peggiorare ancora, per quanto possibile.

Secondo un nuovo report, infatti, Samsung non avrebbe seguito la pratica standard di testare le batterie presso uno dei 28 laboratori certificati di CTIA per assicurarsi il rispetto degli standard richiesti dall’Institute of Electrical and Electronics Engineers (particolare che viene richiesto alle aziende che decidano di commercializzare uno smartphone, ad esempio, negli Stati Uniti): il colosso coreano avrebbe invece deciso di fare i test per conto proprio.

I test di CTIA prevedono prove per la batteria come singolo componente e anche nell’impiego di alimentazione del dispositivo, atte a testare il corretto funzionamento del componente, anche in condizione di stress come quelle relative ad un surriscaldamento. Samsung è al momento l’unico colosso tecnologico ad effettuare per conto proprio i test per la certificazione CTIA, test nei quali – a quanto pare – il dispositivo non avrebbe presentato alcun malfunzionamento.

Nel frattempo anche la Corea del Sud ha dato il via alle proprie indagini separate per cercare di fare chiarezza sull’accaduto, cercando di scoprire la causa delle esplosioni; per questo Samsung ha fornito 5 unità di Galaxy Note 7 coinvolte nelle combustioni spontanee al Korea Testing Laboratory, dove verranno esaminate nel tentativo di capire cosa abbia dato il via alla combustione stessa.

Samsung ha comunque confermato come non starà seduta in disparte attendendo qualche risultato, ma di aver già mobilitato tutte le proprie risorse affinché le cause vengano chiarite nel più breve tempo possibile.

Intanto in casa Samsung il clima non è di certo tranquillo, con molti posti di lavoro pronti a saltare (o che sono già saltati); licenziamenti importanti (12000 operai nel 2016) anche per l’affiliata Samsung SDI, che si occupa proprio della produzione di batterie, mentre Samsung Electronics vede una diminuzione della forza lavoro pari a 3579 impiegati rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Fonte, Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • scumm78

    ma va… i licenziamenti non c’entrano niente con quello che successo, erano gia’ in programma da un bel po’. che poi il prossimo anno saltino ulteriori posti di lavoro per le perdite subite allora e’ un altro discorso ma questo non si sapra’ prima del prossimo quadrimestre quando si faranno bene i conti effettivi.

  • daron

    io sono veramente senza parole sono giorni che chiamo il servizio clienti Samsung e nessuno mi sa dire il mio rimborso che fine ha fatto i miei premi per l’acquisto del note 7 che fine hanno fatto però il signor Carlo Barlocco presidente di Samsung Italia mi ha scritto una bella email di scuse personali, questi non sanno più come fare per perdere i clienti affezionati assurdo, ho mandato 2 email e ancora nessuno si è degnato di rispondermi penso di andare per via legale a sto punto.

  • Walter

    Non penso che i licenziamenti dipendano specificamente da quello che è successo col Note7, anche perché per quanto avrebbe potuto vendere, non giustificava comunque da solo l’occupazione di 12.000 operai…

    • Giuseppe

      ehm, potrebbe dipendere dalla perdita finanziaria di oltre 2 miliardi di dollari (2.75mld)…

    • Peter

      Forse è stato il contrario, hanno fatto un NOTE GATE per giustificare più di 12000 licenziamenti, ovvero un danno “tecnologico” per loro era inferiore che un danno “politico”!!!

  • ferragno

    è tutto un combloddo per far fallire la zamzung!!!

    • Youngstown

      mi aspetto qualche dietrologia sul sacro blog, completa di massoni e rettiliani

  • Bioexml

    gli sbagli si pagano salati e questo è stato bello grosso.

    • Elias Koch

      anzi, forse il peggiore nella storia della telefonia mobile (lato produzione)

  • pirata_1985

    Mi dispiace per i licenziamenti tranne che per quel infame di Justin Hong

  • Fra86

    È tutto un complotto: il Note 7 è stato fatto male di proposito, per poter avere la scusa legale dei licenziamenti.
    [PARANOIA OFF] :P

    • Alfonso Ventura

      ComBotto!!! :D ahahah scusa ma non ho saputo resistere

      • Fra86

        Ci sta tutta! :D

      • 007 Licenza Di ComBotti 🎥🎬…a Capodanno al cinema! Alfonso 😅 ashuaushuauuu vedrai come si rifanno economicamente 💰

Top