Sony: in cantiere uno smartphone con CPU octa-core

xperia-z-black-1240x840-fc46866d549b883db7ff0ee3d7329e77-opt

Sony sembra stia imparando marketing da Samsung, vista la grande quantità di Xperia che si ritrova a lanciare a distanza di pochi mesi gli uni dagli altri. In particolare, Sony avrebbe in cantiere uno smartphone con processore octa-core MediaTek MT6592, il quale può avere una frequenza di clock compresa tra gli 1,7 GHz ed i 2 GHz. Il processo produttivo della CPU è a 28 nm mentre l’architettura è Cortex-A7, il che significa più risparmio energetico.

Il benchmark AnTuTu di questo dispositivo avente a bordo il processore octa-core di MediaTek ha restituito un punteggio pari a 30.000 punti, un risultato di tutto rispetto che va a battere quello del Galaxy S4. Si tratterà, quindi, sicuramente di uno smartphone di fascia alta che sarà in grado di competere con i migliori dispositivi che saranno presenti sul mercato tra qualche mese.

Altrettanto sicuramente, però, non assisteremo alla sua presentazione durante la giornata di domani, quando Sony ha fissato un evento al quale probabilmente presenterà quello che oggi è conosciuto come Honamy, uno smartphone avente 20 megapixel di fotocamera e che consentirebbe di registrare video con risoluzione 4K. Tra l’altro, pochi giorni fa è trapelata l’applicazione fotocamera di questo dispositivo che è possibile installare su alcuni Xperia.

La scelta di un partner come MediaTek e non come ad esempio Qualcomm da parte di Sony potrebbe essere stata dettata dal fatto che i componenti della prima sono (economicamente) molto più accessibili rispetto a quelli di altre aziende. Lo smartphone Sony con processore octa-core arriverà probabilmente agli inizi del prossimo anno, e non crediamo di sbagliarci molto se ipotizziamo che sarà il successore dell’attuale Xperia Z.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Andrea B. Di Marco

    Ma lo ZUltra è di un altra categoria,i famosi phablet,mentre l’honami si mantiene nelle dimensioni e caratteristiche dello Z, solo con evoluzioni tecnologiche come ovviamente succede ai successori;e poi si sa che sony ogni 6 mesi sforna un nuovo Top di gamma,motivo per il quale molti la odiano/amano.

  • Andrea B. Di Marco

    Ma perchè L’Honami non è da considerarsi il successore dell’Xperia Z??!! è superiore in tutto!

    • Giuseppe_Iovene

      Perchè realizzare uno smartphone più potente non significa realizzarne il successore ma è semplicemente un altro smartphone. I “successori” di solito vengono lanciati dopo 1 anno, motivo per cui Xperia Z Ultra, ad esempio, non è il successore di Xperia Z anche se è molto più potente di quest’ultimo.

  • Vittorio Filice

    ma mediatek rilascia i sorgenti come qualcomm o fa in stile nvidia e co??

Top