Pressy supera i 600’000 dollari

Pressy-1-620

Pressy è uno dei progetti più interessanti degli ultimi mesi e ha riscosso decisamente un buon successo di critica e di pubblico. L’accessorio, che consiste in un pulsante su un jack da 3.5mm, consente di attivare una funzionalità del telefono (come il flash LED, ad esempio) con la semplice pressione del pulsante. Il progetto su Kickstarter ha da poco superato i 600’000 dollari e i ragazzi che l’hanno progettato hanno pensato di festeggiare condividendo un “making of” del video di presentazione.

Un’ulteriore novità è data dall’integrazione di Pressy con AutomateIt, un’applicazione simile a Tasker che consente di attivare funzionalità in base ad eventi predefiniti (come, ad esempio, la pressione del tasto di Pressy). Il Software Development Kit, o SDK, per integrare nella propria applicazione le funzionalità di Pressy è in dirittura d’arrivo e dovrebbe essere pronto nelle prossime settimane.

Il progetto arriverà al termine della raccolta fondi tra poco meno di una settimana, dunque se siete interessati contribuite su Kickstarter a questo indirizzo!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • dfvdsvs

    Ottimooooo!

  • mikiblu

    secondo me ottima idea…mi servirebbe molto!

  • diavol90

    Io sono ancora indeciso se prenderlo… Si per il fatto che arriva dagli US sia per i 30 $

  • Anonimo

    Non mi è chiaro come possa essere rimosso una volta inserito, dato lo spessore…

    • diavol90

      C’è un portachiavi con un magnete per toglierlo… ;)

      • Alvise

        E questo dove lo hai letto? sulla pagina del progetto non l’ho mica trovato…

  • Vash-MC

    Un’idea interessante. Interessante anche la “riscoperta” dell’alfabeto morse per differenziare le azioni da far eseguire :)

Top