HTC spiega perché è utile la striscia nera con il logo di One M8

HTC-One-M8

One M8 è stato criticato sotto diversi aspetti, che riguardano soprattutto il design. Alla maggior parte di voi, ma non solo, non è proprio piaciuta la scelta di inserire quella striscia nera con il logo sotto al display, in quanto occupa solamente spazio e non fornisce nessun utilizzo concreto per l’utente.

Non è dello stesso avviso però Jeff GordonSenior Global Online Communications Manager di HTC, che tramite Twitter ha spiegato perché è stata inserita quella striscia nera, che all’apparenza sembra del tutto inutile e priva di scopo.

Egli ha spiegato, molto sinteticamente, che la striscia nera è tutt’altro che inutile, dato che sotto ospita una quantità enorme di circuiti, di antenne e di altri componenti hardware fondamentali per il corretto funzionamento dello smartphone.

Non è quindi, almeno per One M8, inutile come sembra, anche se nella pratica non offre nessuna funzione all’utente, dato che i tasti non sono a sfioramento ma a schermo. Basterà questo per convincervi della sua utilità e per farvela piacere?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • MarkPG

    Forse in HTC dovevano comperare un LG G2 e vedere come si fa un telefono con schermo da 5,2″ e batteria da 3000mAh.

  • Matite Pungenti

    La verità è che avessero aggiornato l’m7 in primis nel reparto fotocamera sarebbe stato il telefono del 2014. Invece l’hanno addirittura peggiorata togliendo l’OIS. Mai visto un autogoal così clamoroso.
    L’ho detto e lo ribadisco. Al momento, come rapporto qualità prezzo, One m7 e Lg G2 sono impareggiabili.

  • Gigi

    Quindi tutti gli aladi cellulari che non hanno nessuna banda nera tipo il mio G2 funzionano grazie ad un miracolo? O forse sono soltanto progettati meglio? Se proprio non eravate capaci di trovare una soluzione progettuale che vi consentisse di ottimizzare meglio gli spazi potevate almeno avere la decenza di lasciare i tasti fisici.

    • webbemntt

      L’alluminio purtroppo non fa passare bene il segnale bisogna trovare un punto dove mettere le antenne hanno convenuto per metterle là…. Secondo me é google che fa pressione per l’adozione dei tasti a schermo

  • Aldo Tedone

    il tasti soft touch saranno spessi mezzo millimetro, ci stavano nella banda… dovevano fare uno One M7 plus con fotocamera decente, processore aggiornato e batteria migliore, stop nient’altro, stesse dimensioni, stesso tutto, senza sfornare sta teglia…

  • di certo non poteva dire che sotto c’e’ un frogorifero in miniatura o che si sono dimenticati di tagliare quella fetta di telefono e quindi e’ rimasta cosi’… che ovvieta’

  • Maikol Pivol

    Secondo me avrebbero comunque potuto ottimizzare meglio gli spazi..

  • Patrizio Bruno

    Che senso ha togliere i tasti fisici se la banda nera non si può eliminare? Lo schermo adesso ha dei pixel in meno, per far spazio ad una barra nera priva di funzionalità.

  • Giuseppe

    beh mi sembra ovvio che sotto ci sia dell’hardware! in questi dispositivi ogni millimetro cubo di spazio è studiato ed ottimizzato al massimo per occupare meno volume possibile! la critica della banda nera è indirettamente mirata alle dimensioni del telefono! visto che la concorrenza (Samsung lg aquos oneplus ecc) riesce ad implementare le stesse caratteristiche tecniche in spazi più contenuti! questo significa che in HTC sotto questo punto di vista lavorano male o gli altri lavorano meglio…
    poi mentre nel M7 quella banda nera (quindi quel centimetro in più in altezza) era funzionale perché ospitava i tasti soft, ora il senso di ”inutilità” è aumento perché hanno tolto i tasti mettendoli a schermo e con l’aumento delle dimensioni dello schermo quel centimetro comincia a dar fastidio! sono cose talmente ovvie che le orecchie da mercante del signor Jeff le vedo da qui….

  • Giovanni Vito Capone

    Ma a me piace. Aggiunge molto al design

    • Giuseppe

      secondo me il discorso non è piace o non piace visto che per fortuna i gusti li abbiamo tutti diversi ma il problema è che rispetto al M7 hanno fatto un passo indietro! bastava lasciare i soft-touch (liberando lo schermo) e sarebbe stata tutta un’altra storia!
      quando si acquista qualcosa si scende a compromessi e io se devo avere i tasti a schermo preferisco che il cell sia il più compatto possibile!
      invece con l’M8 oltre ai fastidiosi tasti a schermo c’è anche il problema delle dimensioni!

  • Alessandro G

    E’ una scusa banale. Sotto lo schermo ci vanno comunque i circuiti. Sarebbe stato meglio se i tasti software fossero stati capacitivi sulla barra nera come il precedente a questo punto

  • tia

    no dovevano inserire i loro circuiti sotto, sennò se non sono capaci di comprimere come gli altri produttori (tranne sony) ormai fanno cavoli loro

    • anto

      Ti sembra facile se il dispositivo prende quella forma con le casse stereo un motivo ci deve essere ogni hanno escono circuiti più sottili e più piccoli ci vuole il suo tempo

      • mikiblu

        infatti son scelte…molto belle le casse frontali ma io preferisco piu schermo nella parte frontale e possibilmente anche tasti

Top