HTC One Max, confermato il lettore di impronte digitali e il Dual Shot

HTC One Max

HTC One Max non è ormai un segreto. Dopo aver lanciato il fratello minore di One, HTC si appresta a lanciare anche il fratello maggiore. One Max è infatti dotato di un display da 5,9 pollici, ben più ampio di quello da 4,7 pollici di One, come mostra chiaramente l’immagine qui sopra che mette a confronto i due smartphone.

Il design, come vediamo, è esattamente lo stesso, mentre non si può dire di certo lo stesso delle dimensioni. Oltre il display più grande, su One Max troviamo anche il SoC Qualcomm successivo a quello integrato in One, vale a dire lo Snapdragon 800, mentre le rimanenti caratteristiche sono pressoché le stesse, eccezion fatta per un particolare.

One Max

Come mostra l’immagine qui sopra, One Max avrà il tanto chiacchierato lettore di impronte digitali, posizionato sulla cover posteriore. Non sappiamo in che modo HTC abbia intenzione di utilizzarlo, ma sicuramente una delle ipotesi più accreditate riguarda lo sblocco del display.

31

Sarà inoltre dotato della funzione Dual Shot, che permette di utilizzare la fotocamera anteriore e posteriore simultaneamente, in modo da effettuare foto e video acquisendo le immagini da entrambe le fotocamere.

HTC One Max Dual Shot

Prezzo e disponibilità sono per il momento sconosciuti, ma ci aspettiamo di saperne di più nelle prossime settimane, magari in occasione dell’IFA di Berlino, così da provare con mano il nuovo nato in casa HTC.

Via – Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: HTC One Max, nuove immagini reali – Tutto Android()

  • Halister

    Molto bello.. sarei persino tentato se non fosse per il fatto che 5,9″ sono davvero troppi.. senza contare che le cornici non sono proprio piccole anche per via del Boom Sound.. mi sa che comunque tra i phablet non c’è storia.. Samsung ha fatto un ottimo lavoro su Note 3 e un lettore di impronte digitali non può “competere” con 3 GB di Ram (per quanto alla fine non ce ne sia davvero bisogno) e la micro usb 3.0… mi sa che ripiegherò su One e basta :)

  • Martino

    tutti a fare le impronte digitali adesso

  • mario d’amico

    Che brutto altro telecomando. …

  • Alessio Morganti

    Sbaglio o e’ assente anche l’Audio Beat Studio?

    • vicio907

      No è presente guarda meglio

      • Alessio Morganti

        vero…tono su tono..elegante :)

Top